Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Settembre - ore 10.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Paola Servente a Monterosso per presentare “Il problema è che mi piaci”

Paola Servente a Monterosso per presentare “Il problema è che mi piaci”

Cinque Terre - Val di Vara - Venerdì 14 agosto alle ore 21,30 sul Molo dei pescatori Paola Servente presenta “Il problema è che mi piaci” edito da Newton Compton nell’ambito della rassegna "Monterosso, un mare di libri". Con l’autrice intervengono la giornalista Emanuela Castello e l'attore Fabio Fiori. Paola Servente è una conduttrice e autrice radiofonica, voce mattutina di Radio Babboleo, di cui è anche la responsabile dei contenuti. Il libro “Il problema è che mi piaci” è una storia romantica, intrigante e divertente. Un rosa da leggere tutto d’un fiato, che fa sorridere, sospirare ed emozionare chi si immerge nelle sue pagine. I due protagonisti, Nora e Alessandro, si giocano in 288 pagine la sfida che prima o poi capita a tutti noi: quella del saper fare la scelta giusta. Ci sono amori da scoprire, altri da difendere, e altri ancora da lasciare andare. Comprendere il proprio cuore non sarà facile per Nora, non lo è mai per nessuno. Ma sarà un viaggio speciale e irripetibile. “Il problema è che mi piaci” è ambientato nel Tigullio, dove vive Paola Servente. “Una delle scene a cui sono più affezionata si svolge tra Paraggi e il Covo di nord est di Santa Margherita, un’altra dal parco Casale a Rapallo” racconta l’autrice. La musica scorre da una pagina all’altra e non è un semplice sottofondo, ma è parte del racconto. “Faccio la radio da vent’anni, non saprei raccontare una vita senza musica, forse neppure una giornata. Nora è l’insegnante che tutti avremmo sempre voluto e che pochi hanno avuto la fortuna di incontrare nel proprio percorso formativo” sostiene la Servente. Nel volume Nora è un’insegnante di musica in una prestigiosa scuola privata, che cresce da sola uno splendido bambino di cinque anni, Michelangelo. Nella sua vita c’è spazio per Filippo, l’uomo che l’ha di fatto abbandonata. C’è anche spazio per i suoi alunni, alcuni davvero originali, per la famiglia e per la sua più cara amica, Bea. Ma non c’è più posto per l’amore o forse sì? Quando la scuola rischia la chiusura, le preoccupazioni di Nora si moltiplicano. Oppure il destino le sta dando una seconda opportunità? Nella sua vita piomba Alessandro, consulente aziendale e papà di una delle sue alunne, che si offre di studiare un piano di rilancio per salvare l’istituto e che la vuole nel suo team di lavoro. Il fatto che sia terribilmente affascinante di sicuro complica le cose. Se vuole davvero fare ordine una volta per tutte nella sua vita, Nora dovrà imparare a fidarsi del proprio cuore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News