Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Gennaio - ore 13.27

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'iniziativa del mondo musicale ligure: "Non abbiamo soltanto bisogno di soldi ma anche di semplificare il lavoro"

vita della cultura
L'iniziativa del mondo musicale ligure: "Non abbiamo soltanto bisogno di soldi ma anche di semplificare il lavoro"

Cinque Terre - Val di Vara - Parte da Levanto, con Officine del levante - e dal Levanto Music Festival Amfiteatrof, una iniziativa per portare all'attenzione della Regione Liguria la situazione del comparto, che produce lavoro attrattività e attività di qualità sul territorio, non solo chiedendo sostegno economico, ma soprattutto formulando proposte per la facilitazione e semplificazione del loro lavoro. L’Organizzazione Ligure Attività Musicali racchiude un intero comparto produttivo: festival, rassegne, reti professionali, associazioni culturali che operano nel settore musicale, sia nell’ambito delle “performing arts” che attraverso attività di divulgazione ed educazione. "Come enti organizzatori e singoli professionisti siamo stati segnati dalla pandemia, che ha obbligato a modificare o ridurre le attività, e con esse l’offerta culturale. La nostra regione è straordinariamente ricca di proposte musicali dei più vari generi: dalla musica antica al jazz, dall’elettronica alla contemporanea, per non parlare ovviamente della tradizione legata alla canzone d’autore. In questo “tempo sospeso” abbiamo sentito l’esigenza di fare rete e di condividere le difficoltà che stavamo attraversando, fino ad arrivare a questa organizzazione che racchiude al suo interno diverse reti già attive". La dimensione complessiva del settore ha raggiunto nel 2019 più di 2.500.000 € di budget, coinvolto 160.000 spettatori, dato lavoro a 2100 musicisti e 360 tecnici e creato un indotto turistico ricettivo stimato di 3.000.000 €: "Chiediamo alla Regione di instaurare un dialogo che non serva solo per quest’emergenza, ma che costituisca una possibilità di confronto continuo con un comparto produttivo così importante per la vita della cultura".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News