Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 09.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il giovanissimo e talentuoso Filippo Gorini pronto a incantare Levanto e il Festival Amfiteatrof

Il giovanissimo e talentuoso Filippo Gorini pronto a incantare Levanto e il Festival Amfiteatrof

Cinque Terre - Val di Vara - Martedì 1° agosto alle 21.30 il Complesso monastico delle Clarisse di Levanto, ora Palazzo Comunale, ospiterà uno dei talenti pianistici più promettenti dei giorni nostri, Filippo Gorini.

Il giovanissimo artista è stato lodato dal grande Maestro Andrei Gavrilov come “musicista con una combinazione di qualità artistiche rare: intelletto, temperamento, ottima memoria, immaginazione vivida e grande controllo”. Gorini è risultato vincitore nel 2015 del concorso “Telekom-Beethoven” di Bonn, con voto unanime della giuria, nel quale ha inoltre ricevuto il premio del pubblico sia in semifinale che in finale. Tra gli altri premi vinti spiccano il “Beethoven-Ring” conferito dall’associazione “Cittadini per Beethoven” di Bonn (2016), il premio del Festival “Young Euro Classic” di Berlino (2016) e il primo premio al Concorso “Neuhaus” del Conservatorio di Mosca (2013).
Si è esibito con grande consenso di pubblico e critica in alcune delle più prestigiose sale internazionali. Nel corso del 2016 Gorini ha effettuato una tournée con la Klassische Philharmonie di Bonn nelle principali città tedesche e ha debuttato in recital per il Beethovenfest di Bonn.

È studente di Alfred Brendel privatamente, di Maria Grazia Bellocchio presso il Conservatorio “G. Donizetti” di Bergamo, dove ha conseguito la laurea in pianoforte con lode e menzione d’onore, e di Pavel Gililov presso il “Mozarteum” di Salisburgo.
Ha frequentato inoltre masterclass di maestri quali Andrei Jasinski, Andrei Gavrilov, Alexander Lonquich, Louis Lortie, Benedetto Lupo, Peter Donohoe, e ha ricevuto una borsa di studio per partecipare ai corsi di perfezionamento della International Music Academy del Lichtenstein. Nel 2016 è stato invitato a partecipare al progetto dell’Accademia di Kronberg “Chamber music connects the world”, nell’ambito del quale ha avuto modo di collaborare, tra gli altri, con il violoncellista Steven Isserlis.
Filippo Gorini è molto apprezzato il suo repertorio che si estende dal periodo barocco ad autori contemporanei come Stockhausen, Boulez, Sciarrino, Adés, e in particolare per le sue interpretazioni del repertorio beethoveniano.

In occasione del concerto per il XXVI Amfiteatrof Music Festival Filippo Gorini eseguirà l’Arabeske in do maggiore op. 18 e Sonata n. 1 in fa minore op. 11 di Schumann e la Sonata n. 29 in si bemolle maggiore op. 106 “Hammerklavier” di Beethoven.

L’Amfiteatrof Music Festival è stato selezionato negli ambiti del Bando per le Performing Arts 2017 della Compagnia di San Paolo, maggiore sostenitore di questa edizione, e del Bando “Eventi Culturali 2017” della Fondazione Carispezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure