Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 15 Settembre - ore 08.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Concentrica pronta al decollo, gli appuntamenti

Piemonte e Liguria
Concentrica pronta al decollo, gli appuntamenti

Cinque Terre - Val di Vara - Concentrica è pronta a decollare, anche quest'anno, per il suo lungo viaggio intorno al pianeta spettacolo, un fitto calendario di appuntamenti che spaziano dal teatro alla musica live, dalla danza contemporanea alle gite teatrali, dai tavoli di lavoro alle feste, organizzato dal Teatro della Caduta con la partecipazione di una pluralità di programmazioni messe in rete, tra Torino, Piemonte e Liguria. Concentrica è realizzata in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo, con il sostegno della Compagnia di San Paolo (maggior sostenitore) nell’ambito dell’edizione 2019 del bando “Performing Arts”, del Ministero per i Beni e le Attività culturali, della Fondazione CRT e di Torino Arti Performative.

21 sono le compagnie e gli artisti che compongono la settima stagione di Concentrica: un'avventura di 8 mesi che si sviluppa in 4 episodi.
Si inizia con Concentrica al mare, una piccola ma gustosa anticipazione estiva sulle coste del levante ligure, per proseguire tra settembre e ottobre con Concentrica in vista, un ricco calendario di anteprime a Torino e dintorni. Concentrica in vista attiverà come sempre un circuito orbitante di 10 luoghi teatrali, tra Piemonte e Liguria, da novembre 2019 fino a marzo 2020.
La novità del 2019 sarà nel cuore di Torino, tra il 7 e il 16 novembre, con Concentrica a scuola, un festival di due settimane che porterà il meglio della nuova edizione sui palcoscenici di due “teatri” davvero fuori dall'ordinario: il Convitto Nazionale Umberto I e l'ITIS Avogadro, eccezionalmente aperti di sera al pubblico cittadino. Le scuole accoglieranno gli spettatori di Concentrica che, accompagnati dagli studenti, visiteranno edifici storici solitamente chiusi al pubblico e assistere agli spettacoli in un contesto inusuale.

Ma non solo. Quest'anno una serie di Scampagnate teatrali permetteranno al pubblico di partecipare a delle vere e proprie gite in alcuni dei luoghi di Concentrica in Piemonte: partenza in autobus accompagnati dall'attore Francesco Giorda, visita guidata a luoghi di rilevanza storica e artistica, momento conviviale, spettacolo e rientro a casa.

Ecco il dettaglio dei primi due episodi di questa lunga settima stagione di Concentrica.


CONCENTRICA AL MARE

Primo appuntamento sabato 8 agosto in seconda serata a Bonassola (La Spezia), in via Fratelli Rezzano, all'interno del festival Nuove Terre organizzato da Officine Papage. Sarà in scena Francesco Giorda con il suo esilarante Love Show: un viaggio inedito che affronta il tema dell’amore da punti di vista insoliti, dalle strane abitudini sessuali del pesce Anglel ad antiche lotterie dell'amore di era pagana.

Secondo appuntamento, sempre a Nuove Terre, giovedì 22 agosto a Deiva Marina (La Spezia), luogo e orario a sorpresa, con una performance site specific di C&C Company: A peso morto è un'azione all'aperto in cui Carlo Massari, con le espressive maschere di Lee Ellis, farà vivere personaggi grotteschi sullo sfondo di una periferia senza tempo e identità. La compagnia sarà nuovamente in scena con lo spettacolo Beast without Beauty, che in autunno sarà programmato a Concentrica a scuola a Torino e al festival Testimonianze Ricerca Azioni a Genova, nell'ambito del progetto di rete 3+2, che unisce le tre programmazioni e le due regioni (Piemonte e Liguria) a sostegno della circuitazione della creazione contemporanea.


CONCENTRICA IN VISTA

Inizia a settembre il lungo episodio di Concentrica dedicato a un ricco ed eterogeneo calendario di anteprime.
Si inizia sul Lago d'Orta, al Forum di Omegna (VCO), dove il 22 settembre alle ore 16 Francesco Giorda tornerà in scena con Il pianeta lo salvo io, un laboratorio-spettacolo dedicato ai temi del degrado ambientale, creato per coinvolgere e sensibilizzare, divertendolo, il giovane pubblico. L'appuntamento è programmato all'interno del festival UfoKids in collaborazione con Mastronauta, nuovo partner di Concentrica.

Proseguiamo il 28 settembre in un luogo incredibile: l'Abbazia di Vezzolano, complesso monumentale romanico immerso nel verde della Collina Torinese. Alle 21 va in scena Le confessioni di Monica a Sant'Agostino, il nuovo spettacolo di Lorena Senestro nuova produzione del Teatro della Caduta, che ha debuttato a luglio per Asti Teatro. in cui l'attrice riprendendo le parole, i temi e la forma de Le Confessioni dà voce alla madre di Agostino, Monica, figura dibattuta e contraddittoria poi proclamata santa per aver condotto il figlio alla fede. È lei che, rivolgendosi al figlio invece che a Dio, si confessa di fronte al pubblico: un dialogo vivo, illuminato, che conduce gli spettatori ad una riflessione sui limiti e sulle speranze dell’esistenza. Prima dello spettacolo, alle 18, sarà possibile partecipare ad una visita guidata speciale dell'Abbazia. L'evento, creato in collaborazione con Polo Museale del Piemonte e le associazioni In Collina – Turismo nel cuore del Piemonte e La Cabalesta, è a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Gli appuntamenti entrano nel vivo ad ottobre, a Torino. Domenica 6 alle 21, al Teatro Vittoria, un appuntamento all'interno dell'ottava edizione di Play with Food – La scena del cibo, in programma dal 29 settembre al 6 ottobre. Andranno in scena Roberto Abbiati e Leonardo Capuano con Pasticceri: due fratelli gemelli che, come Cyrano e Cristiano, aspettano la loro Rossana. Il loro laboratorio di pasticceria è il loro mondo: cioccolata fusa, pasta sfoglia leggera come piuma, pan di Spagna, meringhe come neve, frittura araba, torta russa, biscotto alle mandorle e bavarese. Lo spettacolo sarà preceduto, come di consueto per gli appuntamenti di Play with Food, da un momento conviviale.

Continuiamo venerdì 11 ottobre a Torino, in un luogo a sorpresa, con un evento davvero imperdibile: il live show dei CarbonAir, che si raccontano così: “CarbonAir sono la piu` grande ed anche unica air band della storia. Sono il concerto che non avete mai visto, sono la tecnica che incontra l’imprevisto. I CarbonAir sono tutto cio` che osate fare solo sotto la doccia o in metro mentre girate con l’iPod. I CarbonAir sono 5 musicisti con il loro strumento preferito: il corpo.” Un esilarante e stupefacente concerto rock... senza strumenti e completamente eseguito in playback, nato come progetto parallelo dalla verve e dall'inventiva di alcuni attori del Collettivo Controcanto, già ospiti delle stagioni precedenti e in scena a novembre con il loro nuovo acclamato spettacolo. Una serata che è anche un'occasione per far festa insieme alle vere band delle scuole che ospiteranno il festival di novembre, con la conduzione di Francesco Giorda.

Sabato 19 ottobre, alle 21, l'appuntamento sarà in un luogo speciale: la suggestiva Aula Magna di Scienze mediche, in collaborazione con il Museo Lombroso, ospiterà Marco Bianchini con Un'ora d'aria per l'Archivio Lombroso, con le musiche dal vivo di Andrea Gattico. Banditi illuminati, capibanda ipercinetici, madri snaturate e assassini esibizionisti si racconteranno attraverso la voce di un istrionico attore/narratore/sciamano/investigatore e gli strumenti di un musicista dalle fattezze ottocentesche: storie vere e documentate dagli studi di Cesare Lombroso e dai documenti dell’Archivio.

Ultimo appuntamento con Concentrica in vista sarà il 26 ottobre alle ore 21 al Convitto Nazionale Umberto I, occasione per scoprire in anteprima uno degli spazi che ospiterà il festival di novembre. In scena l'acclamato musicteller Federico Sacchi, con un progetto innovativo che mette insieme teatro, storytelling, esperienza d'ascolto, documentario teatrale: con Telemusik, l'affabultore astigiano racconta una stagione irripetibile della TV nazionale. Tra il 1981 e il 1985 gli Italiani scoprono un nuovo modo di fruire la musica attraverso i primi programmi interamente dedicati ai videoclip e se ne innamorano perdutamente.

Ma non è finita: durante il mese di ottobre, Concentrica dà appuntamento al suo pubblico all'interno dei Tricicli, il tradizionale programma di proiezioni e incontri del martedì organizzati da Il Piccolo Cinema nella sede di via Cavagnolo a Torino. Per l'occasione, i film programmati saranno scelti traendo ispirazione dagli spettacoli che comporranno il calendario di Concentrica a scuola a novembre.


PROGETTI SPECIALI

3+2 è un progetto di rete avviato nel 2018 dal festival Nuove Terre (Deiva Marina e comuni limitrofi), dal festival Testimonianze Ricerca Azioni (Genova) e da Concentrica (Torino), che unisce le tre programmazioni e le due regioni (Piemonte e Liguria) a sostegno della circuitazione della creazione contemporanea. Gli artisti sostenuti quest'anno sono Andrea Cosentino - attore, autore, comico, Premio Speciale Ubu 2018 - con il nuovo spettacolo Kotekino Riff (primo appuntamento il 14 agosto a Framura, La Spezia, e poi da novembre a Genova e Torino) e la compagnia di danza C&C, che porterà in scena la performance A peso morto (22 agosto a Deiva Marina, La Spezia) e lo spettacolo Beauty without Beast (a novembre a Torino e Genova).



CONCENTRICA A SCUOLA e CONCENTRICA IN GIRO

La programmazione proseguirà a Torino tra il 7 e il 16 novembre con Concentrica a scuola, e poi fino a marzo 2020 con Concentrica in giro, tra Liguria e Piemonte. Il programma verrà trasmesso con un nuovo comunicato stampa a settembre.

Tutte le informazioni sui biglietti e le prenotazioni per i singoli eventi sono su www.rassegnaconcentrica.com

Con Concentrica, il Teatro della Caduta è entrato a far parte di PERFORMING +, un progetto per il triennio 2018-2020 lanciato dalla Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo con la collaborazione dell’Osservatorio Culturale del Piemonte, che ha l’obiettivo di rafforzare le competenze della comunità di soggetti non profit operanti nello spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News