Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 03 Marzo - ore 14.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Alla scoperta di Serò tra statue stele e ricordi di guerra

Nel ricordo di Alberto Righetti
Serò

Cinque Terre - Val di Vara - Prosegue il viaggio alla conoscenza della Val di Vara con il settimanale appuntamento sulla pagina fb Val di Vara e sul portale www.valdivara.it. dedicato a Serò, piccolo borgo del Comune di Zignago. Il titolo dell'articolo "Serò di Zignago: sulle antiche vie di tragedie e speranze" richiama gli orrori della guerra e la lenta ripresa, la vita di una piccola comunità rurale e la strada che per secoli ha segnato il passaggio di pellegrini, mercanti e di una moltitudine di uomini e donne con il loro umilissimo lavoro hanno calpestato la "Reigada". Per un momento l'antica mulattiera medioevale, in attesa di un meritato recupero e della sua tanto auspicata valorizzazione, è al centro del racconto che si snoda fra tristi ricordi della guerra e voglia di guardare avanti come testimonia l'antico frantoio recuperato in modo meritorio da parte di una signora del luogo. Non manca il ricordo di Alberto Righetti, studioso attento e curioso di Serò, recentemente scomparso, che guardava con nostalgia alla Reigada paragonandola ad una scala appoggiata alla collina, dimenticata da tutti. Non mancano infine
alcuni richiami alla storia lontana dei Liguri che hanno popolato queste montagne e alla prima statua stele ritrovata in Lunigiana in località Novà due secoli orsono, poco lontano da Serò. Terra antica e crocevia di storia, lo Zignago, che neppure Brian Lett, figlio di Gordon Lett, dalla
sua Inghilterra ha dimenticato ripercorrendo in più occasioni l'antico tracciato medioevale da Pontremoli a Levanto. Nel ricordo affettuoso, aggiungiamo noi, di Alberto Righetti, persona di grande cultura e sensibilità, che al suo paese e alla Reigada ha dedicato belle pagine di grande poesia. A lui è dedicato questo breve e umilissimo racconto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News