Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 16 Novembre - ore 21.54

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Pace e diritti in festa", a Bolano arriva Landini

Si rinnova la tradizionale manifestazione ospitata nel Parco Doriano Giangare´: un weekend di enogastronomia, impegno e riflessione.

per Emergency e Libera
"Pace e diritti in festa", a Bolano arriva Landini

Cinque Terre - Val di Vara - "Pace e diritti in festa”, la manifestazione organizzata da Emergency, Libera e Macondo Tre che ogni anno anima il comune spezzino di Bolano è ormai alle porte. Venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 dalle 19 in poi si susseguiranno nel parco Doriano Giangaré (località campo sportivo) dibattiti dedicati all’approfondimento di fenomeni attuali. Si inizia venerdì con l'incontro dal titolo "Lavori in corsa": alle 21 Andrea Ranieri dialoga con Maurizio Landini, segretario confederale della Cgil, mentre alle 22.30 "Gli Inaffidabili" intratterranno con il loro coinvolgente folk rock. Sabato 21 l'incontro "Assolti o coinvolti?" partirà alle 21 con la proiezione del documentario “Ovunque proteggi” sulla strage ferroviaria di Viareggio. A seguire incontro con Marco Piagentini (Il mondo che vorrei) e Massimo Bondielli (regista). Modera Benedetto Marchese (Citta` della Spezia). Alle 22 “L'isola di Chakæna`” melodie di mondi solo ufficialmente stranieri con "Nai et les hommes du monde". Domenica 22 l'incontro alle 8.30 amminata organizzata dal CAI La Spezia (per prenotazioni: 347 163 4537 / 348 747 8928), dalle 11 mercatino con produttori locali, artigianato, libri, chiacchiere e assaggi, alle 12.30 a tavola con la tradizione ligure. Fitto il programma degli incontri pomeridiani: alle 16 “Facciamo volare la pace” con il laboratorio per bambini di Valentina Bosello, alle 17 “I meccanismi di aiuto a casa loro” a cura di Andrea Calzolari, esperto in microcredito e finanza per lo sviluppo, coordinato da Magazzini del Mondo. Alle 18.30 “Le nostre ore contate”, presentazione del libro con l’autore Marco Amerighi. La serata inizierà alle 21 con il racconto dell’esperienza dei familiari delle vittime innocenti delle mafie nelle parole di Pietra Tramuta, sorella di Calogero Tramuta. Alle 22.30 chiuderà la tre giorni il concerto degli Ondalibera: “Dal Bosforo a Gibilterra” spettacolo mediterraneo sul Mediterraneo, liberamente tratto da “Creuza de Ma” di Fabrizio De Andre`. Il ricavato della festa sara` interamente devoluto ai progetti umanitari di Emergency e Libera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News