Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Agosto - ore 20.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

'Concerto contemplativo per spiaggia immaginaria' stasera a Framura

'Concerto contemplativo per spiaggia immaginaria' stasera a Framura

Cinque Terre - Val di Vara - Un concerto contemplativo e lunare, con musiche mistiche riecheggianti dalla cima di Framura con lumini e una spiaggia immaginaria. Nella serata di oggi, domenica 2 agosto, alle 22.00, Maurizio Abate, Matteo Saltalamacchia e Confindustrial Sinfonietta portano in scena "Concerto contemplativo per spiaggia immaginaria" nell'ambito del Nuove Terre Festival. Un suggestivo concerto notturno al chiaro di luna organizzato in collaborazione con Electropark nella piazza della chiesa di Framura, allestita per l'occasione con le sdraio a simboleggiare ed evocare una spiaggia.

I sound ipnotici selezionati da Matteo Saltalamacchia e Confindustrial Sinfonietta sono alternati alle sperimentazioni strumentali di Maurizio Abate, che presenta una sua classica performance con la ghironda rinascimentale e un nuovo progetto di improvvisazione vocale intitolato "Astral Meditation Unit". «"Concerto contemplativo per spiaggia immaginaria" – racconta Alessandro Mazzone, direttore di Electropark – è un'anteprima italiana inclusa nel cartellone 2020 che vede, tra le altre, la collaborazione con Nuove Terre Festival e ci prepara artisticamente al 2021 e al festival Electropark di Genova, a cui stiamo già lavorando da mesi ad una nona edizione ancor più ambiziosa, che prosegue nel percorso di valorizzazione della Liguria a livello internazionale e la proietta tra le mete più interessanti culturalmente a livello italiano». «Un commento musicale discreto, orchestrato con il paesaggio sonoro naturale e umano, accompagna gli avventori locali e i turisti estivi a concludere i giorni della festa patronale, con gli occhi colmi di bellezza e l'anima ispirata da nuove possibili armonie», spiega Marco Pasquinucci, direttore artistico di Nuove Terre Festival.

Il 2020 di Electropark prosegue sabato 15 agosto (ore 23, Festival delle Colline Geotermiche) con gli artisti Les Giants, Mishah, Ermete Trismegisto che, insieme agli artisti di Framura, portano a Pomarance (Pisa) in anteprima assoluta uno sleeping concert, concepito per modulare il sonno e i sogni del pubblico in dormiveglia fino alle ore 7. Mercoledì 2 settembre (ore 21.30, Suq Festival) il duo Invernomuto presenta in Piazza delle Feste "Black Med", spettacolo audiovisivo già presentato alla Biennale di Venezia 2019 che propone mixaggi e video commissionati a musicisti, studiosi e artisti visivi con al centro l'idea del Mediterraneo Nero in forma sonora. Venerdì 20 novembre (ore 21, Le Strade del Suono), alla Claque Matteo Manzitti, Alberto Barberis e Eutopia Ensemble presentano in anteprima assoluta "Alpha-Beth". A chiudere il calendario 2020, Sabato 26 dicembre (ore 23, Circumnavigando Festival) il dj set della producer tedesca Luz in anteprima italiana in collaborazione con il Goethe-Institut Genua nel tendone da circo allestito in Piazza delle Feste. Prosegue inoltre al Mercato dei Pescatori della Darsena di Genova il format "Fish & Djs" con Useless Idea (31 luglio), Planet Panama (4 settembre), Uhuru Republic (11 settembre), SocksLove (18 settembre) e Radio Brioschi (presente a tutte le serate in apertura).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News