Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Aprile - ore 15.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Turisti a passeggio nel cimitero di Monterosso

Cancelli senza serratura, degrado diffuso, ora arrivano anche i vacanzieri a profanare il riposto dei monterossini che furono. I residenti chiedono provvedimenti.

SELFIE CON LAPIde
Turisti a passeggio nel cimitero di Monterosso

Cinque Terre - Val di Vara - Una moda macabra, che adesso rischia di coinvolgere anche Monterosso. Quella dei selfie tra le lapidi degli affascinanti cimiteri delle Cinque Terre ha già toccato Manarola, ferendo la sensibilità di chi nel paese ha le proprie radici e la propria storia famigliare. Ora tocca a Monterosso sperimentare l'invadenza dei turisti che non hanno timore nel passeggiare tra le tombe antiche e soprattutto a riprendersi per portare a casa un ricordo fotografico della propria esperienza di viaggio.

Una amara scoperta da parte di alcuni residenti che hanno avvisato la forza pubblica. "I cancelli del cimitero non hanno serratura, ma vecchie catene e lucchetto utilizzati anni fa poiché la piccola cappella era usata per scopi non proprio cristiani. L'area dove sorge il cimitero sovrasta il paese e il convento dei Frati Cappuccini: la vista è spettacolare e coinvolge sia le Cinque Terre che la collina che circondano il paese", illustra Nicola Busco.

Purtroppo la parte antica del Cimitero versa in condizioni molto critiche, lapidi a terra e tetti di ardesia completamente sfaldati. A parte l'asfaltatura di piccole porzioni della strada di accesso e la promessa di costuire dei bagni pubblici e un'illuminazione esterna, nessuna miglioria ha riguardato la zona in tempi recenti. E allora in molti invocano nuovi cancelli, possibilmente chiusi, per arginare un turismo che in certi casinon sa più cosa siano le regole ed il rispetto. Rispetto dovuto pure a chi vuole fare visita ai propri cari defunti per un momento di raccoglimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News