Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Ottobre - ore 21.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Riomaggiore si adegua all'allerta arancione: norme e divieti da rispettare

Non soltanto scuole chiuse, ma anche sentieri e visite turistiche. Divieto di accesso a bus e Ncc, nessun attracco possibile alle marine

tutto quel che c'è da sapere
Riomaggiore si adegua all'allerta arancione: norme e divieti da rispettare

Cinque Terre - Val di Vara - Da gialla ad arancione per poi tornare di nuovo gialla, con le differenziazioni fra i diversi bacini. Il Comune di Riomaggiore, in seguito all'ordinanza di Regione Liguria, ha emesso una serie di norme comportamentali e divieti che scattano con l'allerta arancione con un richiamo a Trenitalia affinchè attivi tutte le misure necessarie volte a far rispettare la presente ordinanza da parte dei propri viaggiatori, predisponendo personale dedicato al controllo e idonei messaggi di avviso in tutte le stazioni, al fine di impedire la salita e la discesa di gruppi turistici nelle stazioni di Manarola e Riomaggiore, con sospensione dell’emissione dei biglietti a gruppi turistici.

1. La rimozione delle auto parcheggiate nell’abitato di Riomaggiore lungo Via del Santuario e Via Colombo, con collocamento delle stesse lungo via De Gasperi e la Strada Provinciale ove ci siano stalli liberi, non interferenti con il transito dei mezzi di soccorso;

2. Il divieto di acceso ai fornitori nelle Apu di Riomaggiore e Manarola;

3. La chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale a partire da 60 minuti prima dell’orario di inizio dello stato di allerta arancione;

4. La chiusura di tutti gli esercizi commerciali con accesso dalle strade ricavate sulle coperture dei Torrenti Rio Maggiore, Rio Finale e Rio Groppo, ad esclusione delle attività dotate di uscita di sicurezza su strade poste a quote superiori rispetto all’ingresso principale;

5. L’interruzione di tutte le attività in alveo e la messa in sicurezza di mezzi e macchinari;

6. Di non soggiornare nelle abitazioni situate in aree riconosciute a rischio inondazione ed a rischio frana;

7. La chiusura di tutti i sentieri comunali, fino a nuovo e contrario avviso;

8. Sono vietate le visite turistiche;

9. Il divieto di accesso ai bus turistici e Ncc sul territorio comunale e divieto di fermata nell’area in loc. Acquarino;

10. Il divieto di attracco al molo di Riomaggiore e di Manarola;

11. Di evitare di attraversare ponti o passerelle oppure avvicinarsi ai canali ed ai rii;

12. Nel caso di situazione critica, di seguire le indicazioni dei volontari di Protezione Civile oppure di raggiungere un luogo sicuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News