Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 29 Aprile - ore 09.08

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Panigaccerie e ristoranti nel mirino, i ladri puntano al fondo cassa e al vino

In due settimane almeno tre le strutture visitate. Alcuni ristoratori installeranno la videosorveglianza. I carabinieri sono vicini alla soluzione.

Panigaccerie e ristoranti nel mirino, i ladri puntano al fondo cassa e al vino

Cinque Terre - Val di Vara - Un ristorante si doterà di un impianto di videosorveglianza, intanto tra la Valgraveglia e la bassa Val di Vara è aperta la caccia al fondo cassa di panigaccerie e ristoranti. Da due settimane la vallata sembra essere presa di mira dai ladri che nelle ultime due settimane si sono letteralmente scatenati.
L'ultimo colpo risale alla notte scorsa, con i carabinieri che sono sulle tracce dei responsabili. Le ricerche non si fermano e i sospetti potrebbero condurre a una o più persone residenti in zona. La dinamica è sempre la stessa, uno o più ignoti si aprono un varco entrano nella struttura e mirano al fondo cassa e in qualche caso particolare si accontentano di alcune bottiglie di vino.
La scorsa notte è stata presa di mira una rinomata panigacceria della Valdurasca. I ladri hanno puntato direttamente al cassetto dei resti. Vista la struttura, dove la qualità dei prodotti fa la differenza come nel resto della valle, i ladri non si sono buttati sui salumi pregiati o qualche altra leccornia e si sono dissetati con qualche lattina. Il gruzzoletto che sono riusciti a racimolare, forse, arrivava a cinquanta euro in monetine. Dall'attività è partita una denuncia ai carabinieri che stanno indagando, intanto per una maggiore sicurezza i proprietari stanno pensando all'installazione delle telecamere.
Nel locale è stata aperta una porta e bucata una zanzariera. La settimana scorsa la stessa tipologia di furto si è verificata in un'altra panigacceria sempre in Valgraveglia e sempre in questi giorni è stata colpita anche Follo. In particolare, a Pian di Follo qualcuno ha trovato un varco, in nota osteria della zona, e si è portato via alcune bottiglie di vino. Al ristoratore non è rimasto altro che sporgere denuncia ai carabinieri.
A questo punto non sarebbe da escludere che ad agire sia qualcuno della zona, perchè sa da dove entrare e va a colpo sicuro. I carabinieri stanno seguendo segnalazioni e singole vicende e, come detto, la soluzione potrebbe essere vicinissima.

I furti in abitazione. Nuove segnalazioni dalla notte di Pasqua a stanotte. Colpita anche Bastremoli. La presenza di furtarelli in più zone della valle hanno attirato l'attenzione di molti residenti. Cha ad ogni minimo rumore sospetto chiamano le forze dell'ordine per trovare una risposta. Nella notte passata, alle 3 circa i carabinieri hanno raggiunto un'abitazione della Valdurasca. I proprietari hanno avvertito dei rumori sospetti, ma il problema in realtà era legato ad una lampadina malfunzionante. A Bastremoli invece, alcuni testimoni nella notte di Pasqua hanno visto scappare da un terrazzo alcuni uomini agili e vestiti di scuro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure