Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Ottobre - ore 17.21

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Locale chiuso per una settimana, quattro giovani nei guai

Una serie di episodi hanno disturbato la quiete del borgo delle Cinque Terre: sabato scorso un blitz interforze durato svariate ore. Spuntano sostanze stupefacenti.

a riomaggiore
Locale chiuso per una settimana, quattro giovani nei guai

Cinque Terre - Val di Vara - Nel pomeriggio di oggi, i carabinieri di Riomaggiore, hanno notificato la misura di pubblica sicurezza della sospensione della licenza emessa dalla Questura della Spezia nei confronti di un esercizio pubblico – bar di Riomaggiore. Il provvedimento, proposto dai Carabinieri della Spezia, è frutto dei numerosi controlli di polizia che si sono succeduti nelle ultime settimane eseguiti dai militari della stazione locale, determinati dalle numerose segnalazioni pervenute da privati cittadini susseguenti a comportamenti tenuti all’interno del locale che impedivano il quieto vivere della cittadinanza. I controlli hanno evidenziato come il locale sia frequentato da persone con pregiudizi penali e di polizia. Nell’ambito dei medesimi controlli, sono stati segnalati alla Prefettura quattro giovani poiché trovati in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale.

I militari sono intervenuti anche nella notte del 12 agosto, allorquando un cittadino aveva segnalato il verificarsi di un’accesa lite all’interno del locale verificatasi, per futili motivi, tra uno dei gestori del bar ed un avventore. La discussione degenerava in aggressione fisica tra i due contendenti. Numerose sono state inoltre le sanzioni elevate nei confronti del titolare e dei gestori del bar per l’organizzazione di feste non autorizzate, l’esplosione di fuochi artificiali in area vietata e protetta e per le ripetute violazioni delle norme che regolano gli orari di chiusura del locale e di diffusione della musica. Nella serata di sabato scorso, i Carabinieri della Compagnia della Spezia, con l’ausilio di una unità cinofila antidroga del Comando Provinciale della Guardia di Finanza della Spezia hanno eseguito un ulteriore controllo del bar rinvenendo in un locale di pertinenza adibito a ripostiglio dell’attività commerciale e nell’abitazione di uno dei gestori piccole quantità di sostanze stupefacenti che hanno comportato la segnalazione dei gestori alla Prefettura in quanto risultati in possesso di sostanze stupefacenti, condotta punita a livello amministrativo. La misura di pubblica sicurezza, comminata dai carabinieri del posto unitamente ai colleghi della divisione PASI della Questura della Spezia, comporterà la sospensione e, quindi, la chiusura del locale per un periodo di sette giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News