Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 19.57

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Deltaplanista morto in Val di Vara, salma restituita alla famiglia. Dissequestrato il velivolo

le disposioni dell'autorità giudiziaria
Deltaplanista morto in Val di Vara, salma restituita alla famiglia. Dissequestrato il velivolo

Cinque Terre - Val di Vara - La salma di Fabio Rossi è stata restituita alla famiglia ed è stato dissequestrato il deltaplano a motore a bordo del quale era scomparso domenica mattina. Sono queste le disposizioni dell'Autorità giudiziaria sulla tragica vicenda che ha colpito duramente la Val di Vara.
Le ricerche erano partite subito nel giorno di domenica, quando la moglie aveva dato l'allarme per il mancato rientro a casa del marito. Sin dal primo pomeriggio sono partite, senza sosta, una serie di squadre sia a terra che in volo nella speranza che Fabio Rossi potesse tornare a casa.
Vigili del fuoco, Soccorso alpino, Capitaneria di porto assieme ai volontari in possesso di velivoli leggeri hanno battuto palmo a palmo tutta la valle fino ad arrivare all'impervia zona di Due canali dove è stato rinvenuto il corpo.
I carabinieri della stazione di Borghetto di Vara, che hanno tenuto costanti contatti con la famiglia e con i responsabili delle ricerche individuati dalla prefettura nel comando dei Vigili del Fuoco della spezia, sono intervenuti sul posto e seguito le difficili operazioni di recupero della salma. Durante le fasi di ricerca, hanno sentito le persone vicine allo scomparso per acquisire informazioni utili per indirizzare in modo scrupoloso le ricerche, valutando e verificando varie segnalazioni di privati cittadini che riferivano di aver notato vari mezzi aerei sorvolare i cieli nella tarda mattinata e nel primo pomeriggio di domenica.
Alcune segnalazioni, relative ad avvistamenti di mezzi per il volo libero avvenute nella giornata precedente, sono state raccolte anche nella giornata di lunedì.
I carabinieri hanno dato la triste notizia alla famiglia e hanno provveduto a contattare l’autorità giudiziaria della spezia ponendo sotto sequestro il deltaplano rimasto agganciato ad un albero. Ieri sera a seguito del ritrovamento la salma del deltaplanista e’ stata posta a disposizione dell’a.g. la per le valutazioni in merito all’eventuale esame autoptico. Questa mattina poi i carabinieri, su disposizione dell’autorità giudiziaria, hanno affidato la salma alla famiglia e hanno dissequestrato il deltaplano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News