Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 22.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Capre a rischio sulla falesia, salvataggio spettacolare | Foto

Vigili del fuoco all'opera per oltre quattro ore.

Capre a rischio sulla falesia, salvataggio spettacolare

Cinque Terre - Val di Vara - Un singolare intervento ha impegnato oggi i vigili del fuoco spezzini. La sala operativa ha ricevuto la segnalazione della presenza, da ormai tre giorni, di tre capre selvatiche (probabilmente una mamma con due piccoli) bloccate su una falesia a picco sul mare sopra Porto Pidocchio, nel territorio comunale di Framura. Dal distaccamento di Brugnato sono partiti cinque operatori mentre dalla centrale di Via Antoniana è stato fatto partire uno speciale mezzo attrezzato per gli interventi in zone impervie con due operatori esperti in tecniche di derivazione speleo-alpinistica.
Giunti sul posto, agli occhi dei vigili del fuoco si è presentata una situazione decisamente complessa. I tre animali erano su uno strettissimo passaggio a metà della falesia, circa 50 metri sul livello del mare e 50 sotto la strada soprastante. I due piccoli erano riusciti a girarsi per tornare indietro mentre il più grosso non riusciva a fare altrettanto generando così una condizione di totale impasse.

Dopo un'attenta valutazione dello scenario di intervento la squadra ha deciso di realizzare una calata con tecniche alpinistiche con le quali un operatore è riuscito ad avvicinare gli animali e a consentire a uno dei due piccoli di oltrepassare la madre avviandosi verso la boscaglia da cui era venuto. Nel frattempo però gli altri due si sono spostati verso la parte finale del minuscolo passaggio e l'operatore ha dovuto risalire mentre il resto della squadra approntava un'altra calata una decina di metri più indietro così da avvicinarsi dall'altro lato.
La seconda discesa dell'operatore ha impedito alle sprovvedute caprette di arrivare alla fine del passaggio e precipitare in basso, riuscendo infine, non senza difficoltà, a far girare l'animale più grosso consentendo così a tutti e due di riguadagnare la via del ritorno e ricongiungersi con il terzo membro della famigliola. L'intervento è durato oltre quattro ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News