Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Febbraio - ore 20.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Allerta rossa sullo Spezzino, Vara esondato

L'allarme cambia colore e sarà di massimo grado fino a mezzanotte per i comuni con bacini mediograndi.

Allagamenti e frane
Allerta rossa sullo Spezzino, Vara esondato

Cinque Terre - Val di Vara - Al momento è soprattutto l'Alta Val di Vara a scontare il peso dell'ondata di maltempo protagonista di questa allerta meteo per temporali. Il Fiume Vara in località Nasceto (Sesta Godano) verso le 11.00, complice l'intensificarsi delle precipitazioni piovose, ha superato anche il secondo livello di guardia. "Prestare massima attenzione. Non sostare in vicinanza di ponti o sponde del fiume", avvertono dal Comune di Sesta Godano. Secondo livello di guardia lambito a Brugnato. L'alta vallata risulta in generale colpita da allagamenti e frane. La strada statale 523 “Del Colle di Cento Croci” a Varese Ligure (località San Pietro) è provvisoriamente chiusa al transito in corrispondenza del km 64 in entrambe le direzioni a seguito dell’esondazione del fiume Vara che ha causato l’allagamento della sede stradale. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione dell’emergenza e per il ripristino della normale circolazione nel più breve tempo possibile. Chiusa anche la Sp566 all'altezza di Sciarpatto, sempre per l'esondazione del Vara. Evacuate quattro famiglie a Varese Ligure, in località Sciarpatto e Cadivara. Protezione civile e tre squadre dei Vigili del fuoco attualmente impegnate sull'alta valle.

Intanto l'allerta nella Zona C (Portofino-Luni) cambia colore e, per i bacini medi e grandi, diventa rossa fino a mezzanotte. Di fatto tutti i comuni spezzini saranno in allerta rossa fino alla mezzanotte (e poi arancione fino alle 8 di lunedì mattina) tranne: Bonassola, Deiva, La Spezia, Levanto, Monterosso, Porto Venere, Riomaggiore e Vernazza. Questa manciata sarà in arancione fino alle 18 per poi andare in gialla fino alle 8 di lunedì mattina. Di fatto scampano l'allerta rossa tutti i comuni di Golfo, Cinque Terre e Riviera eccezion fatta per Lerici, che accoglie il Magra nel suo entroterra.

Il dettaglio dell'allerta così come è stato comunicato dalla Protezione civile

La valutazione degli effetti al suolo ha portata Arpal a modificare cosi l’allerta meteo:

- Levante da Portofino al confine con la Toscana (zona C) bacini medi e grandi ROSSA fino a mezzanotte, poi arancione fino alle 8 di domani lunedì 4 novembre; bacini piccoli ARANCIONE fino alle 18 di oggi, domenica 3 novembre, poi gialla fino alle 08 di domani, lunedi 4 novembre.
- Entroterra di centro-levante, da Valle Scrivia a Val d’Aveto (zona E) bacini piccoli ARANCIONE fino alle 18; bacini medi e grandi ARANCIONE fino alle 3 di domani, lunedì 4 novembre; poi GIALLA su tutti i bacini fino alle 08 di domani lunedì 4 novembre.
- Centro (zona B )GIALLA fino alle ore 18 di oggi, domenica 3 novembre.
- Ponente (zone A e D) GIALLA fino alle ore 15, domenica 3 novembre.

Questo l’avviso meteo odierno:

Oggi, domenica 3 novembre 2019: Perturbato con precipitazioni diffuse da Ponente a Levante. Previste intensità moderate su B, E, forti su C e quantitativi significativi su B, E, elevati su C. Alta probabilità di temporali forti, organizzati e persistenti su C, E, forti o organizzati su A, B, D. Progressiva attenuazione dei fenomeni tra il pomeriggio e la sera ad iniziare da Ponente. Venti forti da Sud, Sud-Ovest su A, C, E con possibili raffiche fino a burrasca (70-80 km). Mare agitato o localmente molto agitato, mareggiata di Libeccio (periodo 8 sec.) su A, B, C.

Domani, lunedì 4 novembre 2019: Nuovo peggioramento dal pomeriggio con piogge diffuse a Levante, localmente anche a carattere di rovescio. Venti in rinforzo da Sud, Sud-Ovest fino a burrasca su A (raffiche 80-90 km/h), forti su B, C, D, E (raffiche 70-80 km/h). Già dalla notte mare in aumento fino a molto agitato sul Centro Levante, agitato o localmente molto agitato a Ponente. Mareggiata di Libeccio su A, mareggiata intensa di Libeccio su B, C (periodo 10 sec.).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News