Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Agosto - ore 13.37

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Val di Vara, il distretto biologico coinvolge la comunità

Dal 21 al 28 gennaio gli incontri informativi nei comuni della valle.

Val di Vara, il distretto biologico coinvolge la comunità

Cinque Terre - Val di Vara - I sindaci dei comuni di Varese Ligure, Sesta Godano, Carro-Carrodano, Maissana, Rocchetta Vara-Zignago, saranno in prima fila per aprire gli incontri che Il biodistretto Della Val di Vara, con il suo Presidente Alessandro Triantafyllidis, ha organizzato per questo mese di gennaio. Incontri aperti alla cittadinanza, soprattutto agli agricoltori sia bio che non, ristoratori, agriturismi, esercenti.

Obbiettivo degli incontri, che partiranno mercoledì 21 gennaio alle 17.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Varese Ligure da dove partì l’iniziativa, sarà informare sullo stato dell’arte del distretto, le sue potenzialità e costruire in maniera partecipata un piano di lavoro che il Biodistretto vuole varare per il prossimo triennio. Ma che cos’è un Bio-distretto? É un’area geografica naturalmente vocata al biologico dove agricoltori, cittadini, operatori turistici, associazioni e pubbliche amministrazioni stringono un accordo per la gestione sostenibile delle risorse, partendo proprio dal modello biologico di produzione e consumo (filiera corta, gruppi di acquisto, mense pubbliche bio). Nel bio-distretto la promozione dei prodotti biologici si coniuga
indissolubilmente con la promozione del territorio e delle sue peculiarità al fine di raggiungere un pieno sviluppo delle proprie potenzialità economiche, sociali e culturali.

Parecchio è stato fatto dalla costituzione del biodistretto: ha partecipato attivamente alla stesura del nuovo Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Liguria, individuando azioni premianti per i produttori biologici aderenti al biodistretto, ha portato le due Cooperative San Pietro Vara e Casearia alla fiera “Fà la Cosa Giusta!” di Milano, ad “Agricoltura in Piazza” a Genova, è stato invitato dalla Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati a discutere sulla nuova legge sul Biologico, ha “L’associazione è nata con lo scopo di favorire lo sviluppo delle produzione biologiche della vallata e delle relative filiere” - dice il Presidente Triantafydillis agronomo, da sempre legato al biologico e alla Val di Vara- “valorizzando le produzioni, la relativa commercializzazione e per favorire la proposta turistica e del bio-food in tutta la valle. Nei prossimi tre anni proseguiremo il lavoro intrapreso e cercheremo di sviluppare l’area Bio in Val di Vara che conta già ora un 50% di territorio dei comuni presentato il suo progetto al congresso mondiale del biologico di IFOAM ad Istanbul.

Ecco gli appuntamenti tutti gli appuntamenti previsti.
Mercoledì 21 gennaio alle 17,30 Varese Ligure, presso la sala Consiglio del Comune.
Venerdì 30 gennaio alle 17,00 Sesta Godano, presso la sala Consiglio del Comune.
Venerdì 23 gennaio alle 17 Carro (anche per Carrodano), sala Consiglio del Comune.
Sabato 31 Gennaio alle 16,00 Maissana presso l’Agriturismo Collina Torre di Torza (Maissana).
Mercoledì 28 gennaio alle 18.00 Rocchetta Vara con Zignago, presso il scuole di Rocchetta Vara

https://www.facebook.com/Biodistretto-Val-di-Vara-La-valle-del-biologico

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News