Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Settembre - ore 15.23

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un tetto per sette giovani coppie: "E ora demoliamo le vecchie case popolari"

Stamani la consegna a Borghetto Vara. Il sindaco Delvigo riavvolge il nastro e guarda al domani. L'architetto Tognetti: "Lavoriamo a questi momenti". L'assessore Giampedrone: "Un traguardo del genere, in questo luogo, ha un valore in più".

Ricordando il 2011
Un tetto per sette giovani coppie: "E ora demoliamo le vecchie case popolari"

Cinque Terre - Val di Vara - Sette giovani coppie stamattina a Borghetto Vara hanno ricevuto chiavi in mano altrettanti alloggi di edilizia sociale residenziale Arte, di recente ristrutturazione. Grazie ad un bando si dà una risposta alle esigenze abitative del territorio: si tratta di appartamenti moderni ad affitto calmierato, che chiudono così anche una ferita che l'alluvione del 2011 aveva lasciato, rendendo inagibili molte case. “Siamo finalmente arrivati in fondo a questo percorso. Riavvolgendo il nastro dall’inizio, ricordo che nel 2016 quando fui eletto avevo trovato fatto un piano per acquisire dei terreni. Ci siamo messi in moto ma, nel momento in cui avevo ottenuto la variante al piano, mi sono accorto che non erano stati messi a bilancio i denari che sarebbero serviti. A quel punto è nato un dialogo con Arte per questa soluzione”. Queste le parole di Claudio Del Vigo, sindaco borghettino, che, tra passato, presente e futuro, ha tracciato una linea ideale di interventi che non si ferma all’oggi, almeno negli intenti: “Adesso con un altro progetto dobbiamo pensare a demolire le vecchie case popolari, quanto meno quelle irrecuperabili. Così facendo il borgo potrà avere un nuovo volto. Ringrazio Regione Liguria, Arte e il consigliere Costa, presenti quest’oggi: siamo già arrivati da tempo alla consegna degli appartamenti agli aventi diritto, oggi siamo alla fase successiva con la conclusione del cantiere relativo all'edilizia residenziale sociale”.

L’architetto Marco Tognetti, amministratore unico di Arte La Spezia, ha illustrato il senso di questo intervento: “Oggi sette giovani coppie riceveranno le chiavi dei loro nuovi alloggi. Normalmente quando si consegna una casa ad una famiglia è una bella giornata, lo è ancora di più quando tocca ad una giovane coppia. Lavoriamo a questi momenti, a volte i percorsi sono lunghi, per altri ci vuole meno tempo”. La chiosa all’assessore regionale alle infrastrutture Giacomo Giampedrone: “Per una realtà come questa c’è un significato importante: anche per la Val di Vara parliamo di una scelta molto precisa, che ha visto una collaborazione fattiva fra tutte le parti. Arrivare agli obiettivi alla fine di un mandato è un compimento: il fatto che lo facciamo a Borghetto, che ha ancora ferite evidenti dall’alluvione del 2011, credo che sia un valore in più. Anche per chi in quell’ottobre perse la vita, la casa, il lavoro. Oggi consegniamo cose nuove e moderne: mi fa piacere che ci siamo arrivati con un bando condiviso. Certamente tutto questo ci ripaga del nostro lavoro e ci fa guardare al futuro”.

F.LU.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ers, consegnati sette alloggi Arte Archivio CdS
Ers, consegnati sette alloggi Arte Archivio CdS


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News