Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 14.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un pezzetto di Val di Vara rinato, l'associazione si scioglie col sorriso

'Casale e i suoi boghi' al capolinea, raggiunti gli obbiettivi contenuti nello statuto.

Un pezzetto di Val di Vara rinato, l'associazione si scioglie col sorriso

Cinque Terre - Val di Vara - L'assemblea dei soci ha decretato lo scioglimento dell'associazione 'Casale e i suoi borghi'. Ma quella che a prima vista può sembrare una brutta notizia in realtà non la è. Il sodalizio, nato nel dicembre 2011 per iniziativa di un gruppi di volenterosi che voleva rimboccarsi le maniche per un territorio ferito dall'alluvione di ottobre, ha infatti deciso di far scorrere i titoli di coda perché ritiene, in questi sette anni, di aver pienamente centrato lo scopo sociale avendo contribuito, anche con il prezioso sostegno del Comune di Pignone, al ripristino e alla riqualificazione del patrimonio storico, artistico, urbano e agricolo del borgo di Casale e della sua vallata. Proprio come richiedeva lo Statuto.

Il calar del sipario sulla storia del sodalizio pignonese è anche occasione per ripercorrere alcune di quelle piccole grandi azioni messe assegno negli scorsi anni. A cominciare dal presepe allestito nel Natale 2011 sulle rovine dell'Oratorio, rappresentazione che si aggiudicò il primo premio diocesano e che venne celebrata da una fortunata mostra fotografica. Nei mesi successivi furono acquistati sei panchine e due gazebo per il piazzale del borgo e venne dato alle stampe il libro fotografico 'Casale, lì 25 ottobre 2011'. Sempre nel 2011, nel corso dell'estate, i soci hanno deciso di contribuire con oltre 3mila euro all'intervento dell'acquedotto irriguo indispensabile per l'agricoltura locale, nonché di aiutare la Croce Verde di Pignone con un contributo di mille euro finalizzato all'acquisto di un'ambulanza. E ancora, negli anni successivi, 'Casale e i suoi borghi' ha messo a referto l'acquisto di lampioni, cestini e fontane ornamentali, queste andate ad abbellire il cimitero di Casale. E ancora 150 siepi per la salita che conduce al camposanto. “Un sentito ringraziamento al Comune di Pignone e a tutti colore che con la loro spontanea e grande generosità hanno permesso a questa associazione di fare tutto quello che ha fatto”, 'salutano' gli ormai ex soci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News