Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Giugno - ore 11.11

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tutte le curiosità del Vallebio Festival

il programma dettagliato
Tutte le curiosità del Vallebio Festival

Cinque Terre - Val di Vara - Produzioni, tradizioni e genuinità si incontrano al Vallebio Festival, che si terrà nei giorni 1 e 2 giugno a Varese Ligure, nel cuore del Biodistretto della Val di Vara La Valle del biologico. Una due giorni che lascia spazio agli stand degli espositori-produttori, lungo le vie centrali del paese che si stringono intorno al maestoso castello dei Fieschi, teatro di diversi appuntamenti. Previsti numerosi laboratori per adulti e bambini grazie ai quali confrontarsi e magari cimentarsi
direttamente nelle attività agricole o di trasformazione, come ad esempio occuparsi della semina o fare il formaggio.
Un posto di primo piano è riservato alla cucina, non soltanto per i presidi slow food presenti e per il gustoso e fornitissimo street food bio, ma anche con lo show cooking che vede protagonista il primo agrichef della Val di Vara, Giorgio Nadali. E con prodotti tutti rigorosamente naturali ci si potrà cimentare nel cooking experience che alle 13 di sabato coinvolgerà tutti, amministratori compresi: potranno sfidarsi nella gara di preparazione di croxetti. Si tratta di dischi di pasta fresca che di solito portano impressi stemmi nobiliari, altri simboli o, semplicemente una croce. Ma in onore di questa seconda edizione del Festival sono stati preparati stampi con un disegno inedito. Subito dopo la suggestiva inaugurazione delle 12,30 di sabato, il disegno sarà presentato e ben visibile a tutti, grazie ad un
grande stampo realizzato appositamente. Insomma, i croxetti, tipico piatto ligure con origini medievali, è destinato a diventare il simbolo ideale del Festival.

Sabato sera è all'insegna della risata tutta ligure, con il cabaret nel Borgo Rotondo di Enrique Balbontin e Andrea Ceccon. Un settore del Vallebio è dedicato agli animali bio allevati nella vallata. Gli espositori presenti al Vallebio Festival saranno oltre 60. Si tratta in larga parte di produttori agricoli, ai quali si aggiungono artigiani ed operatori del settore delle energie pulite e rinnovabili. Molti sono della Vallata, la più biologica d'Italia, ma altri arrivano da diverse parti della Regione e da diverse località italiane. “Ritengo che il Festival abbia un ruolo importantissimo per promuovere il bio del territorio, non soltanto della Vallata, ma della Liguria – puntualizza Alessandro Triantafyllidis, presidente del Biodistretto Val di Vara e di Aiab Liguria – Il bio ligure ha bisogno di farsi conoscere ed apprezzare nel panorama di un mercato bio che è in continua espansione, ma nel contempo a fronte di un consumo orientato verso la grande distribuzione ed i discount”. Continua il presidente: “I protagonisti del Festival sono i produttori: chi meglio di loro può fornire l'esempio per i colleghi di altre zone che possono così essere invogliati e decidere di compiere la medesima scelta? Per l'assessore all'agricoltura Stefano Mai : “Il biologico rappresenta una delle eccellenze liguri che dobbiamo sostenere e promuovere. – dice – Iniziative di questo genere contribuiscono a rilanciare il sistema dell'agricoltura ligure, composto da molti piccoli produttori che possono garantire un livello di qualità altissimo, ma che hanno bisogno di fare filiera. Ciò vale anche per le produzioni biologiche”.

L’assessore al turismo Gianni Berrino ha posto l’accento sull’importanza dell’attività biologica anche sul versante turistico: “Quella del Festival è un’idea magnifica, perché il biologico, specie nella sua terra naturale, assume una valenza importante dal punto di vista territoriale e turistico”. Simone Sivori, vicepresidente del Biodistretto e sindaco di Zignago, uno dei sette Comuni del Distretto, puntualizza: “L'evento racchiude l'anima di sette Comuni, uniti dalla bellezza di territorio ed ambiente e dimostra le loro grandi potenzialità, che è importante possano contare su
infrastrutture adeguate, indispensabili anche per un rilancio turistico della zona”. Per il sindaco di Varese Ligure Giancarlo Lucchetti “il Festival valorizza il territorio ed il suo immenso patrimonio naturale mantenuto grazie
agli agricoltori: un esempio da seguire”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News