Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Aprile - ore 22.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Si riduce il limite per il cromo esavalente, Acam Acque corre ai ripari

L'azienda spezzina ha lanciato un bando di gara europeo per la fornitura di impianti in grado di rimuovere la sostanza dalle acque sorgive.

Bando da 1 milione di euro
Si riduce il limite per il cromo esavalente, Acam Acque corre ai ripari

Cinque Terre - Val di Vara - A fine 2018 entreranno in vigore i nuovi limiti di concentrazione del cromo esavalente, una misura decisa dal ministero dell'Ambiente attraverso il decreto del 14 novembre 2016. Dal 31 dicembre prossimo il limite imposto per l'acqua per consumo umano passerà da 50 microgrammi litro a 10 microgrammi litro, seguendo le orme di quanto fatto negli anni scorsi in Regno Unito e andando oltre alla direttiva europea che impone invece un limite massimo consentito di 25 microgrammi per litro. Il cromo esavalente, infatti, per il suo potere ossidante viene ritenuto responsabile di possibili effetti tossici e cancerogeni, se assunto in quantità elevate.

Per rispettare i valori futuri richiesti dalla legge, a tutela dell'ambiente e della salute, Acam Acque ha recentemente lanciato un bando di gara europeo per l’affidamento a un soggetto
esterno della fornitura e posa in opera di impianti per la rimozione di cromo esavalente dalle acque sorgive che vengono utilizzate in alcuni degli acquedotti che servono in comuni di Beverino, Bonassola, Brugnato, Framura, Levanto, Roccheta Vara e Sesta Godano (vedi, nella tabella allegata all'articolo, le località e i valori dei diversi acquedotti).

Acam Acqua, che per l'intervento e la manutenzione dei 26 impianti di trattamento prevede una spesa massima di un milione e 50mila euro, sulla base della letteratura tecnica sul trattamento di acque con presenza di cromo esavalente e da indagini sulle tecnologie disponibili sul mercato ha orientato la scelta sulla tecnologia di trattamento delle resine a scambio ionico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La tabella con i valori di cromo esavalente nelle acque Acam Acque


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News