Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Novembre - ore 21.58

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sharing economy in Val di Vara, il Parco sostiene la Cooperativa di comunità

Siglata la convenzione che darà all'ente un ruolo di regia e sostegno all'attività della realtà della Val di Vara. Oltre cinquanta le persone coinvolte nel turismo sostenibile.

Sharing economy in Val di Vara, il Parco sostiene la Cooperativa di comunità

Cinque Terre - Val di Vara - Parco e Cooperativa di Comunità Vara hanno siglato questa mattina la convenzione quadro che darà all'ente con sede a Sarzana un ruolo di regia e supporto allo sviluppo delle pratiche di sharing economy portate avanti dalla giovane realtà associativa nelle aree di Follo, Tivegna, Carnea e Calice al Cornoviglio, alle quali presto se ne aggiungeranno altre. “Con la firma di oggi diamo seguito a quanto definito un anno fa nel nostro programma – ha affermato il presidente del Parco Tedeschi – arriviamo ad un primo passo operativo sulle necessità del territorio non costruito che vede il recupero di occupazione per i giovani e la presenza di cooperative di comunità che si occupano ad ampio spettro di cultura, problemi sociali e contrasto allo spopolamento dei paesi. Il Parco – ha aggiunto – può sviluppare occasioni lavorative sostenibili e questa firma è una risposta concreta a giovani e Val di Vara, anche se auspico che possano unirsi altre zone come Lerici o la Val di Magra".

La Cooperativa, rappresentata da Roberto Pomo e Luca Bertolucci, è nata da poco più di un anno e si occupa di progetti integrati che variano dal recupero di terreni abbandonati per favorire la nascita di aziende agricole, alla gestione delle zone boschive e in ambito turistico al riutilizzo di case sfitte, coordinato tramite il numero apposito 3938904635. Grazie ad una mirata promozione sui principali siti di prenotazioni online infatti quest'ultima voce nei mesi estivi ha avuto un ottimo riscontro portando in luoghi sconosciuti ai tour operator turisti provenienti da ogni parte del Mondo.
“Aiutiamo i proprietari nelle pratiche fornendo loro tutti i servizi – hanno spiegato Pomo e Bertolucci – promuovendo un turismo di comunità apprezzatissimo che sta partendo da zero o quasi ma che ha grandi margini vista la vicinanza delle Cinque Terre e l'offerta in area parco che va dal rafting, all'ippovia fino all'escursionismo. A queste si aggiunge un fenomeno in grande espansione come l'home restaurant, in particolare nei borghi dove magari non si cono negozi o ristoranti. Collaborando anche con altre cooperative possiamo inoltre garantire ulteriori servizi anche in ambito sociale dalla spesa a domicilio alla mobilità per gli anziani. Siamo una piattaforma di sviluppo per la comunità – sottolineano – attualmente abbiamo a disposizione circa cento posti letto mentre sono già coinvolte circa cinquanta persone fra privati ed imprese ai quali si aggiungono i ragazzi del 'Da Passano' della Spezia che stanno facendo un progetto di alternanza scuola lavoro”.
“Il Parco è promotore di sviluppo e non blocca assolutamente nulla – ha tenuto a ribadire Tedeschi prima della firma – non ha solo un ruolo ambientale ma anche di sviluppo delle potenzialità del suo territorio, sia economiche che turistiche”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure