Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Aprile - ore 09.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sentiero azzurro, tre ipotesi per la riapertura. Anzi, quattro

Sentiero azzurro, tre ipotesi per la riapertura. Anzi, quattro

Cinque Terre - Val di Vara - Regione Liguria ha affidato a Ire l'indagine sulla situazione idrogeologica del versante tra Manarola e Corniglia e l'individuazione delle opere necessarie alla riapertura del "Sentiero Azzurro". Ire ha a sua volta affidato lo studio alla società Flow-Ing S.r.l. mediante procedura a evidenza pubblica. Lo studio, consegnato alla Regione a fine settembre, contiene la descrizione di tre scenari di intervento...

Ipotesi 1: Sistemazione complessiva. Importo: 14 milioni di euro. Prevede una serie di interventi lungo tutto il sentiero con l'obbiettivo principale di mitigare il rischio in un'ottica di medio-lungo termine, garantendo livelli di rischio accettabili.

Ipotesi 2: Riapertura 'condizionata'. Importo: 5,2 milioni di euro. Vengono stralciati una serie di interventi mirati ad ottenere una fruizione 'condizionata', da attuarsi con un piano di gestione della sicurezza che regolamenti sia il monitoraggio dei dissesti sia la fruizione del sentiero (ovvero le aperture/chiusure e le modalità di accesso).

Ipotesi 3: Riapertura del primo tratto con percorso ad anello. Importo: 2,9 milioni di euro. Tale ipotesi prevede un percorso ad anello con accesso agi scali a mare, che dalla marina di Manarola raggiunge costeggiando l'approdo del Palaedo, prosegue lungo il sentiero Arigliano e ritorna alla marina attraverso la variante alta che supera il promontorio di punta Bonfiglio in prossimità del cimitero. In tale ipotesi è previsto anche il recupero di terreni abbandonati adiacenti al sentiero.

Ipotesi 3 bis: Riapertura del primo tratto con percorso ad anello e barriera paramassi. Importo: 1,9 milioni di euro. Questa ipotesi riprende le previsioni progettuali già contenute nell'ipotesi 3, sostituendo gli interventi combinati di messa in sicurezza e ripristino ambientale con interventi di ingegneria naturalistica finalizzati a stabilizzare il versante sovrastante la variante bassa del sentiero. È inoltre prevista l'installazione di una barriera paramassi da 1000 kiloJoule a protezione della variante alta del tracciato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News