Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 21.21

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Red carpet a Porto Venere. Tra mugugni e complimenti corre l'ironia

Il taglio del nastro è ufficiale è avvenuto nel pomeriggio. Inutile dirlo, il popolo del web si è scatenato.

Red carpet a Porto Venere. Tra mugugni e complimenti corre l´ironia

Cinque Terre - Val di Vara - Un mugugno si aggira per Porto Venere, anche se sarebbe più corretto dire sui social network. Scomodare Marx è molto impegnativo ma non si può negare che lo spettro del lamento si stia estendendo per il Golfo in maniera decisamente massiccia.
Che il red carpet stesse arrivando nella provincia spezzina non è una novità, però il malcontento ha preso volume sempre di più arrivando a raggiungere dei picchi di ironia, molto spezzini, degni del miglior cabarettista.
Ma andiamo con ordine, il red carpet è arrivato nello Spezzino e oggi a Porto Venere. Un nuovo modo di fare promozione del territorio e l'auspicio che faccia sentire delle star chi ci passa sopra sono gli intenti palesati dalla Regione Liguria.
E Porto Venere, già reduce dalla Piscina naturale di ieri, fino a San Pietro si è tinta di rosso. Sia il presidente della Regione Toti che l'assessore Giampedrone si sono espressi con grande entusiasmo per l'iniziativa.
Ma del resto siamo alla Spezia e oltre al massiccio supporto di molti utenti, nel giro di poche ore si sono scatenati anche quelli che sostengono che il red carpet agghindi talmente male il borgo da farlo sembrare truccato come un pagliaccio: "Vedere Porto Venere truccata come il pagliaccio di un circo di infimo ordine - scrive un'utente Facebook - fa male non solo agli occhi ma anche al cuore. Ma perché gli abitanti di Portovenere stanno tutti zitti?"

C'è poi chi non prende posizione in merito allo scopo mediatico della posa, una massiccia promozione del territorio ligure, e solleva un altro quesito quello relativo alla pulizia: "Ma i cani al seguito , animali notturni: topi e gatti ai quali possono scappare pipì e popò , senza contare gli umani " buontemponi" sono stati calcolati? E poi al mattino chi sbatte il tappeto?"
Qualcuno cita la celebre battuta di Paolo Villaggio al termine dell'ennesima visione della La "Corazzata Potëmkin" del maestro Ejzenštejn e chi non dimentica un altro aspetto della meravigliosa Porto Venere: "Ma vi scandalizzate tanto per un ' tappeto rosso' per quanto di discutibile eleganza e nessuno che si arrabbi per quella ' bella ' colata di asfalto a coprire un tratto di strada che porta a San Pietro?"

Ma gli utenti di internet non si sono limitati a commentare la foto condivisa da centinaia di lettori. Si sono spinti anche nelle pagine dell'assessore e del presidente dove sono molto ridotti i commenti al vetriolo e vengono spese invece opinioni molto positive sul tappeto rosso.
Si va da un "Troppo bello complimento" al "Uno spettacolo unico al mondo! Complimenti alla Regione Liguria e naturalmente a Giacomo Giampedrone e al Presidente".
La foto è stata condivisa anche dal sindaco di Porto Venere Cozzani che riceve due commenti di giudizio opposto. Il primo: "Caro Matteo [...] volevo complimentarmi per le tante cose belle che sei riuscito a realizzare. Tu e la nostra Regione state lavorando benissimo. Siamo orgogliosi [...]". L'altro, di tutt'altro avviso: "Tappeto Rosso. Un' offesa a Portovenere. Come il castelletto che sta crollando".

Sulla bacheca del presidente Toti, le parolacce sono contenute. I commenti sono più eleganti, poco chiassosi ma comunque discordanti. Sulla pagina del presidente c'è una cascata di complimenti e qualche richiamo anche su altre tematiche, genovesi in particolare, relative all'insediamento di Bucci.
Alle 18.30 è scattata comunque l'ora X. L'assessore Giampedrone è passato sotto l'arco del carrugio di Porto Venere. Quindi che piaccia o no il red carpet da oggi fino alla fine dell'estate colorerà il maestoso borgo. Al taglio del nastro Cozzani ha ringraziato il presidente, Matteo Taranto: "Tutti sapete cosa rappresenta il red carpet - ha detto il primo cittadino - i luoghi scelti sono belli e ci si sente della star ad essere qui. I frutti si vedono e oggi Porto Venere è gremita".

Tutto è documentato dalla diretta di Facebook e per il presidente c'è già stata qualche stretta di mano e il commento di una passante: "E' lei il grande capo" e una capatina in una bottega per un assaggio di prodotti tipici. E sotto alla diretta è partito un fiume di commenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure