Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Dicembre - ore 08.21

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pellegrinagio a Roverano a sei anni dall'alluvione

Pellegrinagio a Roverano a sei anni dall´alluvione

Cinque Terre - Val di Vara - Il 25 ottobre 2011 una disastrosa alluvione seminò distruzione e morte in molte località della provincia spezzina e della Lunigiana. Venne colpito in particolare l’asse territoriale che dalle Cinque Terre (Vernazza e Monterosso) risale a monte nella media Val di Vara (Pignone, Borghetto, Brugnato, Rocchetta), e poi ancora oltre in Lunigiana, tra Mulazzo ed Aulla. In Val di Vara, dove si contarono numerose vittime, travolte dalla piena dei corsi d’acqua, l’anniversario di quel tragico evento è ancora oggi motivo di riflessione, di dolore ed anche di rinnovata fiducia nella Provvidenza. Così oggi le comunità della zona si ritrovano ancora una volta per il pellegrinaggio a piedi che, dalla chiesa di Borghetto Vara, raggiunge il santuario della Madonna di Roverano, centro spirituale della vallata. L’appuntamento è alle 15 presso la chiesa borghettina. Alle 17, al santuario, il vescovo diocesano Luigi Ernesto Palletti presiede la concelebrazione della Messa con l’affidamento a Maria delle popolazioni della zona. Nelle località più colpite, nei prossimi giorni, verranno celebrate Messe di ricordo e di suffragio. A Borghetto, mercoledì, giorno anniversario della catastrofe, sarà ancora presente il vescovo Palletti, che alle 18.30, insieme al parroco don Tommaso Fasoli, celebrerà la Messa. Il canto sarà curato da alcuni allievi del conservatorio della Spezia, guidati dal maestro Pietro Baruffetti. A Brugnato, martedì sera, la comunità parrocchiale, guidata dal parroco don Alberto Albani, si ritroverà alle 21 per il Rosario presso l’edicola della Madonna dell’Olivo, rimasta intatta quel giorno come per miracolo. Mercoledì alle 15 sarà celebrata una Messa nella cappella dell’istituto del “Sacro Cuore”. A seguire, alle 18, ci sarà una processione dalla chiesa concattedrale di Brugnato sino al santuario locale della Madonna dell’Olivo. Celebrazioni a ricordo dell’alluvione si terranno anche a Casale, località dove non ci furono vittime, ma dove la furia delle acque distrusse il paese, provocando gravissimi danni anche alla chiesa ed all’oratorio di Nostra Signora della Neve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure