Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 02 Dicembre - ore 20.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Parco Cinque Terre, nuovo corso per integrare l’albo manutentori dei sentieri

nuovi candidati
Parco Cinque Terre, nuovo corso per integrare l’albo manutentori dei sentieri

Cinque Terre - Val di Vara - Il Parco delle Cinque Terre, al fine di garantire la percorribilità e la cura quotidiana dell'intera rete sentieristica, ha dato vita ad un Albo di Manutentori qualificati e opportunamente formati. Visti gli ottimi risultati raggiunti ad oggi attraverso l’impiego dei primi otto manutentori a partire da agosto e dovendo potenziare gli interventi sulla rete sentieristica in vista della prossima stagione, l’Ente ha avviato le procedure per integrare l'Albo con nuovi candidati che dovranno partecipazione ad un corso di formazione teorico pratico di 40 ore. Alla formazione - a cura di ISFORCOOP, ente accreditato per la Regione Liguria al Sistema IVC (sistema di validazione e certificazione delle competenze) - che prenderà il via entro fine novembre, potranno accedere i candidati che hanno già presentato idonea domanda all’Ente Parco, mediante apposita modulistica, nel corso del 2020.

Alla conclusione del corso saranno selezionati i nuovi manutentori da impiegare nel programma di interventi dedicati alla rete sentieristica in ausilio alle squadre di professionisti già operative sul territorio. "Prosegue l'attività del Parco nella manutenzione e valorizzazione del patrimonio sentieristico, soprattutto in una fase così delicata in cui è necessario programmare al meglio gli interventi utiliper essere pronti al momento in cui si potrà tornare a godere della bellezza della natura e del paesaggio delle Cinque Terre" dichiara la Presidente Donatella Bianchi. "Dopo l'apprezzamento del territorio abbiamo deciso di investire ulteriormente in questo secondo appuntamento formativo perché crediamo sia importante reagire alla crisi legata all’emergenza sanitaria anche attraverso la creazione di nuove professionalità green, nella consapevolezza che i sentieri sono (e saranno sempre di più in futuro) un elemento fondamentale per un turismo di qualità, attento al benessere e alla natura" - ha concluso la numero uno di Via Discovolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News