Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Settembre - ore 10.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Madonna della Guardia, una devozione non più solo genovese

Madonna della Guardia, una devozione non più solo genovese

Cinque Terre - Val di Vara - La festa della Madonna della Guardia, che ricorre il 29 agosto, è una devozione tipicamente genovese, celebrata nel santuario collocato in vetta al monte Figogna. Ma negli ultimi due secoli essa si è diffusa in maniera significativa al di fuori della diocesi genovese, e questo è avvenuto anche nel Levante ligure e in Lunigiana. Nella diocesi della Spezia – Sarzana – Brugnato, ad esempio, c’è sin dagli anni Sessanta una parrocchia che, a Levanto, è intitolata a Nostra Signora della Guardia. Qui, venerdì prossimo alle 21, il vescovo diocesano Luigi Ernesto Palletti presiederà i primi Vespri nella festa della Madonna della Guardia. Anche in questo caso non ci sarà la tradizionale processione. Anche alla Spezia un piccolo santuario dedicato alla Madonna della Guardia si trova al Vignale, piccola località collinare in parrocchia di Pegazzano. Importante è anche la devozione alla Madonna della Guardia nella parrocchia di Molicciara, a seguito di un voto fatto durante l’ultima guerra per iniziativa dell’allora parroco don Dino Cipollini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News