Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Gennaio - ore 17.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Levanto, il liceo si rinnova grazie a 6mila euro stanziati dal Comune

Videoproiettori, tavolette grafiche e un microscopio con telecamera web: questo il materiale didattico che rende la sede distaccata dello scientifico Pacinotti la struttura scolastica più moderna della provincia.

Levanto, il liceo si rinnova grazie a 6mila euro stanziati dal Comune

Cinque Terre - Val di Vara - Liceo scientifico “Pacinotti”, acquistate attrezzature didattiche grazie ad un contributo di oltre 6 mila euro fornito dal Comune

Oltre seimila euro di attrezzature didattiche già acquistate e un residuo di altri 530 euro già impegnati per comprare nuovi monitor Lcd per computer.
Il sostanzioso (6.600 euro in totale) contributo elargito dal Comune di Levanto alla sezione distaccata locale del liceo scientifico spezzino “Pacinotti” ha consentito alla scuola che ha sede nel complesso di via Martiri della libertà di ampliare la dotazione di strumentazioni multimediali per sostenere il processo di rinnovamento che la scuola sta attraversando e dotare i propri studenti del supporto didattico indispensabile ad una formazione al passo con i tempi.

“Grazie al finanziamento del Comune di Levanto – spiega, visibilmente soddisfatto, il dirigente scolastico Giuseppe Bosco - tutte le aule e i laboratori sono stati dotati di un videoproiettore. Quella di Levanto è la prima sede di scuola superiore della provincia spezzina a disporre integralmente di questa attrezzatura. Ma il contributo ha consentito anche di acquistare quattro delle tavolette grafiche da collegare al computer e un microscopio con telecamera web. La sede levantese è interamente coperta dal servizio Wi-Fi e dalla connessione internet; tutti i laboratori, grazie ad un progetto europeo vinto dal liceo, sono cablati; ogni aula dispone di un computer; tutte le classi hanno il Registro online (dove consultare voti, assenze, compiti, pagelle, comunicazioni, materiali vari); tutte le circolari e tutte le informazioni sulla scuola sono disponibili sul sito www.liceopacinotti.gov.it, che è costantemente aggiornato”.

Ma lo stretto rapporto tra Pacinotti e Comune travalica l’aspetto economico, che peraltro coinvolge anche i periodici lavori di manutenzione dell’edificio di via Martiri della libertà: in virtù di una convenzione, gli studenti dalla terza alla quinta classe possono svolgere le 200 ore di alternanza previste dalla terza alla quinta classe anche presso gli uffici dell’ente locale levantese, mentre il Comune mette a disposizione della scuola l'Ospitalia del mare per assemblee, attività didattiche e rappresentazione artistiche.
“Scuola e Comune – chiarisce infatti lo stesso Bosco - collaborano e lavorano quotidianamente fianco a fianco e in piena sinergia. L’amministrazione ha per noi un’attenzione costante, con incontri periodici con corpo docente, alunni e genitori per fare il punto sulla situazione, ascoltarne le esigenze e recepirle. E’ lavorando in questo modo che stiamo ottenendo ottimi risultati”.

Sulla stessa linea il sindaco, Ilario Agata, soddisfatto del rapporto instauratosi con i liceali.
“ll sostegno a tutto tondo fornito al Pacinotti – spiega il primo cittadino levantese - fa parte di quell’impegno ad investire (non solo sulle attrezzature, ma anche sugli stessi edifici, con modalità diverse a seconda delle singole esigenze) nel complesso delle scuole presenti sul nostro territorio, dagli asili nido allo stesso liceo, per garantire agli studenti la possibilità di compiere il proprio percorso scolastico nel proprio paese in strutture che garantiscano una formazione di qualità come quella offerta nelle città, con il vantaggio di muoversi in un ambiente conosciuto e di piccole dimensioni che consente un rapporto più diretto e collaborativo tra le varie componenti del mondo scolastico: docenti, alunni e famiglie. Ma sono particolarmente soddisfatto di poter contribuire, come amministrazione comunale, alla crescita dei ragazzi del liceo, perché incontrandoli, sia per questioni scolastiche che, ad esempio, sul tema del Bilancio partecipato, ho potuto constatare personalmente l’attenzione e la preparazione con le quali affrontano ogni confronto e la grande capacità di proporre idee innovative. Sono senz’altro una generazione migliore della mia, soprattutto meno superficiale; e in un periodo nel quale i giovani vengono spesso considerati con ingiustificata sufficienza da noi adulti, avere la possibilità di contribuire concretamente alla loro formazione mi rende particolarmente felice”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure