Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Gennaio - ore 22.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Iniziano le verifiche sulla sicurezza del ponte di Piana Battolla

Sul Vara
Iniziano le verifiche sulla sicurezza del ponte di Piana Battolla

Cinque Terre - Val di Vara - Proseguono le attività di manutenzione ordinaria delle strade in carico all’Amministrazione Provinciale della Spezia, con particolare attenzione per la verifica di sicurezza delle opere primarie. Dopo il collaudo del ponte di Campertone, sulla strada provinciale 370, ora l’attenzione del settore tecnico della Provincia della Spezia si concentra sul ponte sul fiume Vara, denominato di “Piana Battolla”, sito lungo la strada provinciale 10 “Della Val di Vara”, al confine tra il comune di Follo e il comune di Calice al Cornoviglio. Nello specifico si tratta di una fase tecnica, con una serie di test, per la verifica della sicurezza del ponte stesso.

Proprio per questo, per garantire l’intervento degli specialisti, la regolamentazione della circolazione lungo la Strada Provinciale 10 “Della Val di Vara”, in corrispondenza del ponte “Piana Battolla”, subirà una modifica tra il 25 ed il 27 novembre 2020, con orario compreso tra le 9 e le 18. Verrà quindi istituito un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico, per poter svolgere una serie di prove sui materiali della struttura. Sarà comunque sempre essere garantito il transito ai mezzi di emergenza e di pronto intervento.

“Ogni giorno i nostri tecnici portano avanti opere di manutenzione e messa in sicurezza della rete viaria provinciale - spiega il presidente Pierluigi Peracchini - cantieri che proseguono grazie ad un programma annuale che nel 2020, anche in piena emergenza, non si è mai fermato. Ovviamente vi sono situazioni più urgenti, specialmente nei casi in cui serve operare per la messa in sicurezza, ed altre che si sviluppano a seconda delle risorse, ma l’attenzione è costante su tutto.
Quest’anno, seppur a fronte di una oggettiva carenza di fondi, e con piani che arriveranno al 2021, vi sono nuovi cantieri, interventi concreti iniziati con un lavoro amministrativo, che spesso non si vede, per ottenere i finanziamenti e sviluppare i progetti, e proseguiti con opere che sono iniziate o sono in fase di gara. Essere riusciti a garantire questa attività costante, in un momento storico di difficoltà generale, è qualcosa che dimostra, a discapito di chi polemizza o sfrutta il tema solo per cercare una vetrina politica, che la Provincia della Spezia è una realtà concreta che interviene su opere reali e realizzabili, mantenendo gli impegni davanti ai cittadini. Sul settore viabilistico la Provincia è un riferimento preciso, in grado di avere una visione complessiva delle rete e delle problematiche reali del territorio, a cui non è possibile prescindere quando si deve portare avanti un programma o una pianificazione che investe questa realtà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News