Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Ottobre - ore 22.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Impianti sportivi, Val di Vara e Levanto benedetti con 350mila euro

Quasi metà dello stanziamento regionale finisce nello Spezzino. Cavo: "Finanziamenti azzerati dal 2013".

Impianti sportivi, Val di Vara e Levanto benedetti con 350mila euro

Cinque Terre - Val di Vara - La giunta regionale ha stanziato 800mila euro in assestamento di bilancio per interventi di riqualificazione dell’impiantistica sportiva. Per effetto delle disposizioni vigenti, i contributi in conto capitale saranno destinati, fino a esaurimento dei fondi disponibili, ai soggetti pubblici che risultino nella graduatoria approvata dal settore 'Sport e Tempo libero'. Il decreto di assegnazione dei fondi destina risorse per dodici progetti su scala regionale.
“Nonostante la graduatoria sia stata completata ogni anno entro i termini di legge – spiega l’assessore allo Sport Ilaria Cavo – dal 2013 i finanziamenti erano stati azzerati, disattendendo le legittime aspettative di gestori e cittadini. Con queste risorse intendiamo quindi segnare un decisivo cambio di rotta: riteniamo infatti che gli impianti sportivi svolgano un’importante funzione sociale, perché rappresentano luoghi di aggregazione e svago per i ragazzi, offrendo loro anche la possibilità di svolgere un’attività fisica per mantenere l’organismo in buona salute”.
Il contributo sarà erogato per il primo 50% ad avvenuta presentazione del progetto esecutivo dell’opera, corredato dell’atto di aggiudicazione e formale consegna dei lavori. Il restante 50% sarà liquidato a seguito della presentazione del certificato di collaudo o di regolare esecuzione dell’opera, completo di rendicontazione finale. I beneficiari sono undici Comuni (uno nel genovese, cinque nello spezzino, cinque nel savonese) e l’Istituto Comprensivo di Cornigliano, a Genova. “Tutti gli interventi – aggiunge l’assessore Cavo – riguardano strutture polivalenti di importanza strategica per il territorio, in quanto punto di riferimento per gli istituto scolastici dei relativi comprensori e destinate, una volta ultimati i lavori, a ospitare diverse discipline sportive, indoor o all’aria aperta, a disposizione dei bambini e dei ragazzi. Nel caso di Ortovero – conclude - i finanziamenti serviranno anche per il ripristino dei danni provocati all’impianto sportivo dall’alluvione del 2014”.

Sorride la Val di Vara

Ammonta a circa 350mila euro l'assist per lo Spezzino. Una boccata d'ossigeno dedicata soprattutto alla Val di Vara. 100mila euro prenderanno la strada per Sesta Godano per la realizzazione del primo lotto di lavori di manutenzione straordinaria e messa a norma del centro sportivo polivalente 'Sandro Pertini' dove si svolgono attività di vario tipo (palestra, bocce, calcio, rugby). L’intervento è volto a migliorare l’impatto ambientale e di sostenibilità energetica della struttura attraverso l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria a servizio degli spogliatoi.
Sempre 100mila euro andranno a Brugnato per il completamento dell’impianto sportivo polivalente il località Gazzo. E’ prevista l’installazione di impianti ad energia rinnovabile, nonché l’installazione di soluzioni tecniche per la miglior accessibilità alla struttura. L’impianto verrà utilizzato anche dalle scuole della zona.
Beverino beneficerà di 31.139 euro per la manutenzione straordinaria dell’impianto sportivo Rino Colombo in località San Cipriano che, per la polivalenza e la collocazione territoriale, riveste un particolare valore strategico. In particolare, gli interventi riguarderanno la messa a norma di tribune e spogliatoi dello stadio comunale che è utilizzato per la pratica di calcio, tennis e basket.
Riccò del Golfo ne riceverà 11.500 euro per lavori di completamento dell’impianto sportivo di via Roma destinato alla pratica sportiva del calcio a cinque, del basket e della pallavolo. Si tratta di un intervento volto a migliorare la sostenibilità ambientale del complesso, rendendolo agibile anche alle persone disabili.

Chiude - unica località no della valle del Vara - Levanto: al Comune rivierasco saranno assegnati 100mila euro per la realizzazione di un nuovo impianto sportivo polivalente volto alla pratica a cielo aperto di diversi sport quali: palestra di roccia, pump track, scherma e arti marziali. Il progetto ha inoltre un particolare valore ambientale in quanto garantisce il recupero di un sito già destinato ad attività estrattive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure