Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Maggio - ore 08.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il limone di Monterosso 'promosso' dal ministero

Entra nella lista dei prodotti tradizionali dove trova già i muscoli della Spezia, le acciughe delle Cinque Terre, la salsiccia di Pignone e altre specialità meno conosciute: la formaggetta di Bonassola, il fagiolo cenerino e lo zucchino alberello.

il profumo è arrivato a roma
Il limone di Monterosso 'promosso' dal ministero

Cinque Terre - Val di Vara - Novità per il limone di Monterosso. Il prezioso agrume simbolo del borgo è stato inserito dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e del Turismo nell’Elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali (Gazzetta Ufficiale n.60 del 12/03/19). Come spiega Silvia Moggia - esperta in valorizzazione dei prodotti e delle produzioni tipiche, grazie al quale è stato possibile traguardare questo importante risultato - "l'inserimento dei Limoni di Monterosso tra gli altri patrimoni agricoli italiani ha una doppia valenza. Da un lato riconosce la valenza storica certificando il nominativo 'Limoni di Monterosso', già in uso nel secolo scorso e, dall'altro, può essere un volano per rivitalizzare un mercato alla base dell'economia locale fino agli anni 80' ed oggi quasi in via di estinzione".
I limoni delle Cinque Terre raggiungono così altri prodotti tipici del territorio. Tra queste alcuni molto conosciuti come le acciughe di Monterosso e i muscoli della Spezia, la salsiccia e la patata di Pignone, gli sgabei e la caciotta di Brugnato. Ma anche la Gigante nera d'Italia, una variante di pollo tipico della Val di Vara, la salsiccia di Brugnato, la formaggetta di Bonassola, il ciliegio durone sarzanese, il fagiolo cannellino e quello cenerino della Val di Vara, il rampicante basso di Pignone, lo zucchino alberello di Sarzana e la torta di riso dolce di Vezzano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News