Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Ottobre - ore 22.02

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Femca e Fit Cisl: "Il sindaco si è dimenticata dei lavoratori di Deiva Sviluppo: pronti allo sciopero"

Femca e Fit Cisl: "Il sindaco si è dimenticata dei lavoratori di Deiva Sviluppo: pronti allo sciopero"

Cinque Terre - Val di Vara - “Vorremmo capire se il sindaco di Deiva Marina, Alessandra Avegno e la sua giunta si prendono gioco della Femca e Fit Cisl o se credono di giocare una partita da soli. Si è impegnata Venerdì 25 settembre in Prefettura a convocare le parti sociali al fine di definire la precaria situazione dei lavoratori della Deiva Sviluppo s.r.l. al contrario di quanto dichiarato ha convocato per Sabato 3 ottobre il consiglio comunale per deliberare l’affidamento del servizio idrico e dei rifiuti all’Ato di La spezia, procedendo di fatto senza nessuna garanzia per i lavoratori della società messa in liquidazione”, scrivono in una nota il segretario Generale Femca Cisl Liguria Romeo Bregata e Umberto Zane, coordinatore d’Area regionale Fit Cisl. “Abbiamo chiesto di essere auditi in consiglio comunale ma non ci è mai pervenuta nemmeno una risposta alla nostra richiesta, ma anzi siamo stati convocati nell’ufficio del sindaco in maniera formale solo dopo il consiglio comunale e dopo l’assemblea dei soci, quindi a valle di decisioni già intraprese. Abbiamo chiesto più volte all’amministratore unico Dott. Domenico Ravà la soluzione ad alcuni problemi correlati alle retribuzioni dei dipendenti, ma anche qui nessuno si è mai preoccupato di rispondere alle nostre sollecitazioni. Siamo fortemente preoccupati della continuità lavorativa dei dipendenti della Deiva Sviluppo, e siamo altresì preoccupati del mantenimento efficace dei servizi per il comune di Deiva Marina.Per questo riapriremo lo stato di agitazione dei lavoratori e se non saremo ascoltati, proclameremo alcune giornate di sciopero cercando di coinvolgere il più possibile tutta la cittadinanza di Deiva Marina”, concludono Bregata e Zane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News