Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Maggio - ore 20.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Donatella Bianchi nuova presidente del Parco delle Cinque Terre

Dopo le dimissioni-shock di Resasco, il Ministero ufficializza una decisione attesa da mesi. La giornalista spezzina siederà sulla poltrona principale di Via Discovolo: già ambasciatrice della biodiversità per la sua opera divulgativa, torna a casa.

conduttrice rai
Donatella Bianchi nuova presidente del Parco delle Cinque Terre

Cinque Terre - Val di Vara - Habemus presidente. Alla fine il Parco delle Cinque Terre non dovrà passare dalle forche caudine del commissariamento perché questa mattina il Ministero dell'Ambiente ha sciolto ogni dubbio e, finalmente, si è pronunciato. Sarà la giornalista spezzina Donatella Bianchi, presidente del WWF Italia, la prossima presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre: succede a Vittorio Alessandro, ultimo presidente, e Vincenzo Resasco, vice-presidente facente funzione che aveva rassegnato le dimissioni qualche giorno fa. Una scossa, quella impressa dal primo cittadino di Vernazza, che evidentemente ha imposto un'accelerata, visto che senza un reggente il Parco era di fatto fermo alle sue funzioni ordinarie. Il tutto a qualche settimana dall'inizio della stagione calda, quella chiaramente più delicata per il fragile sistema idrogeologico delle Cinque Terre ed in generale della Liguria di Levante.

Classe 1963, Donatella Bianchi vive a Roma. Dal 1997 è iscritta all'Ordine dei giornalisti del Lazio e nel 2010 il presidente della Repubblica le ha riconosciuto l'onoreficenza di Commendatore dell'ordine "Al Merito della Repubblica Italiana". Volto storico della tv generalista, è conduttrice dal 1994 della trasmissione "Linea Blu". Già ambasciatrice della biodiversità, riconosciutole dal Ministero dell'Ambiente per la sua opera divulgativa, sempre nel 2010 si è aggiudicata il premio nazionale "Albori Costa d'Amalfi" per il suo impegno nella difesa e valorizzazione dell'ambiente. Cittadina onoraria di Santa Teresa di Gallura ed Ustica, dal 2014 è presidente nazionale del WWF. Nel 2012 ha pubblicato il libro "Le cento perle dei mari d'Italia", edito da Rizzoli.

Dunque il Ministero dell'Ambiente ha chiesto formalmente l'intesa al Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, come prevede la legge, il quale condividendone nel merito la scelta ha concesso l'approvazione della nomina. Donatella Bianchi sarà la prima presidente donna del Parco dopo Bonanini ed Alessandro. "Con questa scelta, compiuta d'intesa con il presidente Toti, intendiamo rilanciare la visibilità del parco delle Cinque Terre, una delle aree protette più belle e delicate d'Italia, con un profilo che sa unire la sana passione ambientalista alla divulgazione e alla comunicazione pubblica di qualità. Sono certo che il nome della Bianchi sia unanimemente apprezzato e condiviso" - ha commentato il ministro Costa. La Bianchi dovrà affrontare i temi più delicati legati non solo all'incidenza turistica ma anche e soprattutto alla salvaguardia, in primis il tortuoso lavoro che porterà, prima o poi, ad una decisione definitiva sul futuro della Via dell'Amore. "Grazie al Ministro Costa per il proficuo dialogo, la collaborazione istituzionale e per la condivisione dei principi e dei criteri che devono ispirare la gestione di un patrimonio così importante per il nostro paese. Buon lavoro a Donatella Bianchi", così invece il Presidente Toti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News