Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Gennaio - ore 09.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Covid, si amplia il Distretto sociosanitario di Ceparana

Il Comune, proprietario degli spazi, e la Asl hanno concordato un intervento per la realizzazione di una nuova copertura che consenta di accogliere l'utenza garantendo il distanziamento interpersonale.

Intesa
Covid, si amplia il Distretto sociosanitario di Ceparana

Cinque Terre - Val di Vara - L’emergenza Covid impone regole ferree per il distanziamento tra le persone e si rende pertanto necessario individuare nuovi spazi, così Comune di Bolano e Asl 5 hanno deciso di fare squadra per reperirne di nuovi e attrezzarli mettendoli a disposizione dei cittadini.
Infatti i locali di proprietà comunale concessi nel 2011 in convenzione d’uso all’Asl spezzina posti al piano terra e primo del fabbricato di Piazza IV Novembre si sono dimostrati insufficienti allo svolgimento delle funzioni di Distretto sociosanitario nel rispetto del distanziamento sociale imposto dai protocolli pandemici.

"In particolare nel Distretto sociosanitario di Ceparana è evidenziata dal Direttore sanitario Pierantonio Gadi Defranchi l’esigenza di garantire uno spazio d’attesa delle persone di congrua superficie e adeguatamente riparato. Infatti - spiega il sindaco Alberto Battilani - gli spazi interni dell'edificio non garantiscono il rispetto di tali misure e, pertanto, è stata valutata dagli Uffici tecnici dell’Azienda sanitaria locale e del Comune di Bolano la possibilità di realizzare, sull’ampio marciapiede antistante l’immobile, una struttura volta a garantire l’attesa agli utenti, nelle migliori condizioni di sicurezza ed igiene".

Paolo Adorni, vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici ha aggiunto: "Il progetto è in corso di definizione da parte dell’Asl e l’amministrazione comunale provvederà al più presto a concedere le necessarie autorizzazioni urbanistiche. Entro poche settimane quindi il marciapiede antistante il presidio territoriale sanitario di Ceparana vedrà realizzata una struttura coperta e chiusa, destinata a sala d’aspetto per gli utenti in attesa di fruire delle prestazioni del presidio, con particolare attenzione a quelle legate all’emergenza sanitaria da Covid-19. Non potevano che rispondere in modo positivo e sollecito alle richiesta pervenuta dalla Asl 5 e dalla cittadinanza per favorire l’adeguamento della struttura di proprietà comunale a suo tempo concessa per realizzare la sede del Distretto sanitario. Riteniamo che le prossime settimane e i prossimi mesi saranno decisivi nella lotta alla pandemia e gli enti territoriali debbano attuare ogni sforzo per rafforzare e favorire i presidi sanitari sul territorio. Il Distretto ha saputo svolgere un ruolo fondamentale per il Comune di Bolano e per l’intera bassa Val di Vara e siamo certi che continuerà ad essere punto di riferimento insostituibile anche per il futuro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News