Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 07 Marzo - ore 18.07

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cnr pronto a rilanciare il laboratorio spazzato via dal mare

Rifiutato lo spazio proposto dal Comune di Bonassola in alternativa a quello di Via Fratelli Rezzano, riconsegnato all'ente.

Sito politematico
Bonassola

Cinque Terre - Val di Vara - Il Cnr – Consiglio nazionale delle ricerche non lascia la riviera spezzina. Lo conferma una nota recapitata al sindaco di Bonassola, Giorgio Bernardin, dal dottor Vincenzo Buscaglia, direttore facente funzioni dell'Icmate (Istitito di chimica della materia condensata e di tecnologie per l'energia) del Cnr. La storia comincia con la decisione di Palazzo civico di tornare in possesso da quest'anno dei locali di Via Fratelli Rezzano in cui operava il Cnr. Un fatto che ha costituito la classica goccia che fa traboccare il vaso, portando alla fuoriuscita dalla maggioranza di due consiglieri e della vice sindaco. “Nell'estate 2019 mi sono recato a Genova presso gli uffici del Cnr e, in quell'occasione, avevo manifestato alla dirigenza le mie perplessità circa il rinnovo della convenzione. Comunque, la stessa, successivamente è stata rinnovata, aggiungendo una clausola a tutela degli interessi pubblici che il pregiatissimo Cnr ha accettato”, ha spiegato il primo cittadino Bernardin nei giorni scorsi, aggiungendo che “i locali sono di proprietà pubblica e l'amministrazione ne decide l'uso considerando gli interessi del Comune”. In un secondo momento, con una nota inviata a metà dicembre, il sindaco ha proposto all'istituto di ricerca uno spazio alternativo, a uso gratuito, “per uso attività ufficio e ricerca”, in sostituzione del presidio di Via Fratelli Rezzano. Un locale posto al pianterreno del palazzo comunale, adiacente l'ingresso della biblioteca. Ma, con comunicazione menzionata in apertura, il dottor Buscaglia dell'Icmate Cnr ha riportato il cortese rifiuto dell'istituto.

“Ritengo che la collaborazione tra Icmate e Comune di Bonassola in tutti gli anni in cui l'accordo è stato attivo sia stata molto fruttuosa – scrive il dottor Buscaglia -: le attività di promozione culturale e scientifica portate avanti hanno riscosso notevole apprezzamento sia localmente, sia a livello regionale e nazionale. Colgo pertanto l'occasione per ringraziare lei, signor sindaco, e la sua giunta, per la fiducia accordata a Icmate Cnr e per aver concesso il locale di Via Fratelli Rezzano, la cui riconsegna è in corso”. E poi, venendo al punto, il direttore Icmate spiega che “nelle attuali circostanze e in vista di una riorganizzazione delle attività di promozione della cultura scientifica e di diffusione dei risultati di ricerca dell'Istituto, le comunico la sospensione delle iniziative in oggetto al contratto di comodato d'uso gratuito concluso (quello per lo spazio di Via F.lli Rezzano, ndr) e pertanto non accoglieremo la sua cortese proposta di attivare una nuova concessione a titolo gratuito per l'uso del locale adiacente l'ingresso della biblioteca civica”.

Un addio definitivo? Non proprio. Nella medesima comunicazione, infatti, il dottor Buscaglia informa che “Icmate Cnr rimarrà comunque presente nel territorio del comune di Bonassola con le attività di ricerca scientifica condotte nel laboratorio Mareco. Il laboratorio è stato distrutto dall'eccezionale mareggiata del 29 ottobre 2018, ma sarà riqualificato e rilanciato come sito politematico per la ricerca e la sperimentazione in molteplici campi in 'area mare' grazie a un consistente finanziamento straordinario del Mur (ministero, ndr) messo a disposizione del Cnr”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News