Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Maggio - ore 19.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Cinque Terre, i bagni delle stazioni si pagheranno

Da domani debuttano i servizi igienici rinnovati da RFI in ogni fermata. Installati tornelli agli ingressi: in futuro si entrerà solo con la Cinque Terre Card. A Monterosso marciapiedi più larghi.

Cinque Terre, i bagni delle stazioni si pagheranno

Cinque Terre - Val di Vara - I pendolari del mare troveranno una bella sorpresa da domani. Le stazioni ferroviarie delle Cinque Terre accolgono la nuova stagione, che di fatto inizia con il weekend di Pasqua, insieme ai nuovi servizi igienici. Saranno infatti operativi da domani i nuovi bagni nelle stazioni di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Riomaggiore e Manarola.
La ristrutturazione dei locali, curata da Rete Ferroviaria Italiana, fa parte degli interventi di riqualificazione avviati per un investimento complessivo di 20milioni di euro. In base ad un accordo siglato con RFI, pulizie e manutenzione saranno curate dal Parco nazionale delle Cinque Terre che provvederà a presenziare, con personale dedicato, nei servizi igienici nelle cinque stazioni.

L’ingresso ai bagni è stato attrezzato con tornelli per regolarne l’accesso. In un prima fase l’ingresso sarà libero, poi a pagamento con l’inserimento del servizio tra quelli offerti dalla Cinque Terre Card. Nel rispetto della tabella di marcia, è in via di conclusione (termine previsto entro l’estate) la prima tranche di interventi per migliorare la fruibilità delle stazioni. L'investimento è di 2,5 milioni di euro. 
Per adesso, tra gli interventi conclusi, c'è l'innalzamento del marciapiede sui binari a 55 centimetri nella stazione di Monterosso, lo standard previsto a livello europeo per i  servizi ferroviari metropolitani, per facilitare l’accesso ai treni. E' stato inoltre allargato il terzo marciapiede e poi riqualificato e ammodernato l’atrio con locali dedicati al Parco e alla biglietteria Trenitalia. A Vernazza è stata implementata l’illuminazione in galleria in prossimità del marciapiede e le indicazioni per regolare al meglio i flussi di entrata e uscita dalla stazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Mimmo Di Carlo in scadenza di contratto, vorreste vederlo ancora sulla panchina dello Spezia?































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure