Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 08 Agosto - ore 10.38

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Bolano punta a rinnovare la differenziata e a stanare chi abbandona rifiuti

parla l'amministrazione
Bolano punta a rinnovare la differenziata e a stanare chi abbandona rifiuti

Cinque Terre - Val di Vara - “La decisione del Comune di Bolano di abbandonare il servizio di raccolta dei rifiuti tramite i cassonetti stradali organizzati nelle così dette “Isole Ecologiche” per passare al più moderno ed articolato sistema “Porta a Porta” rappresenta oggi , dopo ormai diversi anni di applicazione, una positiva realtà che ha permesso all’Ente di passare da percentuali di raccolta differenziata largamente inferiori al 20 per cento ad una percentuale ormai assestata di oltre il 70 per cento. Altrettanto innegabile è il radicale cambiamento del volto del nostro territorio, tutti ricordiamo il deprecabile spettacolo fornito dalle postazioni dei cassonetti stracolmi, dei rifiuti abbandonati nei pressi delle isole ecologiche e degli animali piccoli e grandi che scorazzavano nei rifiuti indifferenziati cercando cibo”. E’ quanto si legge in una nota del Comune di Bolano.
Il sindaco Alberto Battilani: “Oggi la situazione del territorio si presenta completamente diversa sia grazie alla collaborazione dei cittadini sia grazie all’impegno quotidiano degli operatori che quotidianamente si prodigano per fornire un servizio di eccellenza. Certo molto resta ancora da fare per cercare di effettuare un ulteriore salto di qualità del servizio sia sul versante di una ulteriore riduzione del rifiuto indifferenziato sia individuando nuovi modi di conferimento del vetro”.
L’assessore all’Ambiente Paolo Polloni : “A breve avvieremo una fase di confronto con la società che gestisce il servizio in House ACAM per trovare affinamenti di procedure e metodi. Attiveremo inoltre nuovi e maggiori controlli sugli abbandoni sia di rifiuti indifferenziati che di ingombranti anche attraverso l’utilizzo di telecamere che verranno posizionate a rotazione sia nel centro abitato sia nelle zone periferiche. Riteniamo infatti intollerabile che i comportamenti virtuosi della stragrande maggioranza dei nostri cittadini che credono e si impegnano in pratiche virtuose a difesa dell’ambiente vengano vanificati da scellerati atteggiamenti.”
Proseguono Battilani e Polloni: “L’amministrazione Comunale non ha peraltro intenzione di lasciare nulla di intentato e ritiene fondamentale riprendere una fase informativa, di ascolto e divulgazione sul territorio. Il coinvolgimento della popolazione è infatti fondamentale e sarà attuata con incontri nelle frazioni e predisponendo materiale informativo, in questi giorni si sta procedendo all'acquisto di “sacchi conformi” che consentiranno di migliorare la raccolta e di individuare chi non conferisce in maniera corretta. Attraverso questa azione informativa contiamo di vincere l’eventuale diffidenza e i luoghi comuni che purtroppo continuano ad essere alimentati da assurde leggende metropolitane. Invitiamo peraltro tutti i cittadini e gli operatori economici del territorio che avessero dubbi o perplessità a rivolgersi direttamente al Servizio Ambiente del Comune di Bolano”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News