Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Agosto - ore 14.35

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Beverino, i migranti ospitati aumentano e il sindaco non lo sa. Rossi sul piede di guerra

Beverino, i migranti ospitati aumentano e il sindaco non lo sa. Rossi sul piede di guerra

Cinque Terre - Val di Vara - Scavalcato e non informato, il sindaco di Beverino, Massimo Rossi, ha inviato una lettera al prefetto Antonio Lucio Garufi per chiedere la riduzione del numero di migranti ospitati nella frazione di San Remigio di Castiglione Vara.

Rossi infatti lamenta di essere venuto a conoscenza dell'aumento del numero degli ospiti solamente il 6 luglio scorso, due giorni dopo aver ricevuto rassicurazioni dall'associazione che si occupa dell'accoglienza, sul fatto che i migranti presenti nella frazione non sarebbero aumentati, nonostante l'arrivo di nuove persone.
"Prima del 27 febbraio, data di arrivo dei migranti nel territorio dei nostro Comune, sono stati effettuati sopralluoghi da parte degli enti competenti nell'immobile in disponibilità dell'associazione scelta dalla prefettura, risultato idoneo a ospitare un numero massimo di 18 persone. Il 4 luglio nel corso del colloquio avuto con il vice prefetto De Bartolomeis per verificare le voci di un aumento del numero di migrerei ospitati sempre nella frazione di San Remigio di Castiglione Vara, probabilmente in un altro immobile in disponibilità della stessa associazione, la stessa forniva assicurazione che non era previsto un incremento di ospiti nella frazione", riferisce il sindaco.
Il giorno seguente, l'amministrazione comunale ha tenuto un incontro pubblico con la popolazione, per aggiornare la situazione alla luce delle rassicurazioni avute. Ed è in quella occasione che è emerso che numero dei migranti ospitati era pari a 20, peraltro da una settimana.
"Ho dovuto sostenere un incontro pubblico particolarmente difficile, non essendo informato, e questo risulta mettere l'amministrazione in grave imbarazzo con la popolazione. Come sindaco - conclude Rossi - chiedo pertanto che venga riportato tutto allo status quo ante, e al rispetto di quanto previsto, nei limiti di legge".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure