Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 17.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Asfalto di burro lungo la Strada dei santuari, i centauri non ci stanno | Video

Il filmato girato da un socio del 'Gruppo organizzazione gare La Spezia' ha fatto scattare l'allarme.

Asfalto di burro lungo la Strada dei santuari, i centauri non ci stanno<span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/videogallery/Asfalto-molle-sulla-strada-dei-santuari-1199.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Video</a></span>

Cinque Terre - Val di Vara - Giovedì scorso, 1° giugno, dopo sei anni di chiusura, è stata riaperta la strada provinciale 51, la cosiddetta Strada dei Santuari. Un'arteria fondamentale per le Cinque Terre, chiusa in seguito alla devastante alluvione del 2011. Con un investimento complessivo pari a 3 milioni e 700mila euro, Regione Liguria ha riconsegnato alla Provincia della Spezia la strada che collega Corniglia, Vernazza, Riomaggiore e Manarola con Monterosso e Levanto. Tuttavia, lungo strada di freschissima riconsegna ai cittadini pare esserci qualche magagna. A segnalarla, un membro del Gog - Gruppo organizzazione gare La Spezia, Asd che si occupa di scorta tecnica alle gare ciclistiche, presieduta da Gianluca Buriani.

Qual è la grana? Asfalto morbido, in cui le ruote delle moto possono tranquillamente affondare, con rischio caduta. In particolare, si tratta di una giuntura di asfalto davvero burrosa in una curva tra Monterosso e Vernazza. "La ruota ti va via, se non mettono subito una griglia di ferro c'è da farsi del male", spiega il centauro autore del video. E altri appassionati delle due ruote fanno cenno ad altre analoghe situazioni lungo l'arteria. "Non ci sono passato personalmente, ma quello che si vede può senz'altro esporre a rischi. L'asfalto è molle, come un cingomma", commenta il presidente Buriani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Video

04/06/2017 - Asfalto molle sulla strada dei santuari

Asfalto molle lungo la Strada dei santuari Archivio Cds


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure