Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Settembre - ore 17.32

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Alle Cinque Terre via mare. Per i residenti nei borghi costerà due euro

L'iniziativa è a carico del Consorzio marittimo Cinque Terre Golfo dei Poeti. La presentazione in Confartigianato.

IL NUMERO CHIUSO NON è LA RISPOSTA
Alle Cinque Terre via mare. Per i residenti nei borghi costerà due euro

Cinque Terre - Val di Vara - I residenti delle Cinque Terre pagheranno due euro per il trasporto via mare e i bambini fino agli 11 anni accompagnati dagli adulti viaggeranno gratis. E' la nuova iniziativa del Consorzio marittimo Cinque Terre Golfo dei poeti, associati a Confartigianato, che si apprestano ad affrontare la nuova stagione turistica.
La decisione è nata proprio dagli operatori che questa mattina, nella sede di Via Fontevivo, hanno illustrato la novità.
"Abbiamo notato - hanno dichiarato gli operatori - che erano soprattutto anziani che accompagnavano i nipoti al mare, tra i residenti, a usufruire maggiormente del servizio. L'eventuale "perdita" per noi è calcolata e possiamo sostenerla, si tratta di un aggiornamento della precedente carta dei residenti. Inoltre sarà di fondamentale importanza per comandare i flussi via mare per evitare un congestionamento sulla linea ferroviaria. Sarà importante allentare la pressione sugli attracchi di Riomaggiore e Manarola finché la via dell'Amore sarà interrotta. Questa condizione negli anni ha creato molti problemi e disguidi perché di fatto si vanno a caricare maggiormente due piccoli attracchi".

Alla presentazione del nuovo servizio, nel corso del quale sono stati mostrati in anteprima il biglietto e gli orari, erano presenti anche l'assessore regionale Giacomo Giampedrone, il presidente della Provincia Giorgio Cozzani e gli operatori del Consorzio marittimo Cinque Terre Golfo dei poeti.
Per l'assessore Giampedrone: "La riduzione per i residenti è completamente a carico del consorzio. E' una chiara risposta alle istituzioni e ai residenti delle Cinque Terre. In questi territori non potremo mai parlare di numero chiuso, è inaccettabile. C'è un impegno da parte di tutti i fronti per impedire che le Cinque Terre restino soffocate. Questa decisione arriva alla vigilia della progettazione del bando della Via dell'Amore e alla vigilia di un confronto che arriverà la settimana prossima tra il consorzio e il presidente Toti su quello che potrà essere sull'implementazione del servizio, non come numero di barche che si sta rinnovando dal punto di vista ambientale. Dobbiamo razionalizzare la logistica assieme al Parco che verrà, ora sta vivendo una fase di transizione che possa terminare con l'assetto del nuovo governo in una impostazione di dialogo con chi da anni lavora sul territorio".

"Il consorzio gestisce già i flussi in maniera puntuale - ha proseguito l'assessore - e intelligente. La loro attenzione anche sull'implementazione degli orari è anche sui flussi e applicano già una calmierazione dei flussi. Una miglioria infrastrutturale consentirebbe di spostare più persone nel medesimo momento con la flotta esistenze, magari lavorando su due imbarcazioni anziché una. E questo l'appello che fanno a tutti i territori. Lo ribadiamo il numero chiuso non è la risposta".

"Non dobbiamo dimenticarci - ha aggiunto il presidente della Provincia Giorgio Cozzani - dell'impegno che hanno saputo garantire questi operatori ai tempi dell'alluvione. In questa fase ho un continuo confronto con i sindaci delle Cinque Terre nella speranza che colgano le necessità del settore".

Giuseppe Menchelli direttore Confartigianato ha commentato: "Il consorzio dimostra così maggiore attenzione nei confronti dei residenti. Il loro impegno è importante e il consorzio è sempre attento anche alle continue richieste dei tour operator. Non posso che plaudere all'iniziativa del Consorzio che ha mostrato sensibilità e impegno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli orari
Come sarà il biglietto a due euro per i residenti


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News