Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Febbraio - ore 13.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Adorni: "Casello Ceparana è soluzione innovativa e congeniale a territorio"

Il leader spezzino di Trasporto Unito ribadisce la centralità dell'opera e ne sottolinea la complementarietà alla messa in sicurezza della Ripa. L'accusa: "Bretella bocciata senza alternative dalla Regione".

Cinque Terre - Val di Vara - "Sono ben felice che l'idea del casello autostradale di Ceparana, da noi proposta, sia diventato l'argomento principale di discussione di alcuni consiglieri comunali di Bolano". Lo sostiene Piero Adorni, leader di Trasporto Unito La Spezia, che in questi mesi ha avviato una raccolte firme per sostenere il progetto. Chiaro il riferimento di Adorni al progetto presentato recentemente dal consigliere bolanese Enrico Acciai (qui).

"Sarebbe in ogni caso più utile per tutti - prosegue Adorni -, se oltre a fare comunicati ai giornali, chi ha incarichi istituzionali facesse soprattutto azioni amministrative chiare e concrete! Il casello autostradale di Ceparana, dopo che la Regione ha bocciato senza una precisa alternativa la bretella di Santo Stefano Magra, è l'unica soluzione innovativa e congeniale che da risposte positive all'intero territorio della bassa Val di Vara: sul piano economico, ambientale, per il traffico residenziale ma soprattutto per il traffico commerciale pesante costretto a percorsi sempre più complicati. Inoltre, è bene dire che il casello autostradale di Ceparana non è l'alternativa alla strada provinciale della Ripa, come qualcuno fa intendere, anzi, sia da autotrasportatore che da residente sostengo che le due infrastrutture stradali sarebbero complementari e quindi utili e fondamentali per tutto il territorio della provincia. Quindi per il bene della nostra valle evitiamo dibattiti e passerelle, ma cerchiamo con un po' di buon senso, di mettere seriamente al lavoro la Regione, la Salt e la Provincia per fare delle cose e non dei discorsi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News