Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre - ore 08.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

A mari usque ad mare, gli spunti di Mangiatrekking

per camminatori e trekker
A mari usque ad mare, gli spunti di Mangiatrekking

Cinque Terre - Val di Vara - L’attivissima associazione Mangia Trekking, soprattutto in questo periodo di ripresa del Covid-19 invita a trascorrere il tempo libero all’aria aperta, e fare delle piacevoli ed interessanti camminate negli spazi verdi. Tante sono le proposte avanzate dall’associazione, ad esempio nei giorni scorsi ha indicato una possibile attività giornaliera di cammino apparentemente molto lunga, ma con la particolarità di poter essere ridotta in qualsiasi momento. Abbreviandola, e mantenendo ugualmente il suo significato e la sua particolare bellezza (A mari usque ad mare), cambiando semplicemente la destinazione finale. Si tratta di un percorso che attraverso un’antica e molto panoramica scalinata, ha condotto i partecipanti dal mare del Golfo dei Poeti fin sulle alture di Spezia, ove è possibile osservare tutta la città, ed anche lo straordinario connubio, tra il mare, il golfo, le colline e le Alpi Apuane.

Poi sono state attraversate le località di Cozzano, Castè, Carpena o Codeglia, fino a giungere “sull’alta via delle 5 Terre”, che unisce Porto Venere con Levanto, e da cui si può ancora decidere come abbreviare il percorso, dirigendo verso Riomaggiore, Manarola o Corniglia. Proseguendo l’esperienza giornaliera, come da programma, gli amici del Mangia Trekking, sono giunti nel primo pomeriggio nella suggestiva località di San Bernardino (da cui, provengono tante doghe di botte utilizzate lungo i sentieri dall’associazione. Donate da Corrado Basso, che aveva dismesso vecchissime botti in castagno, dove per generazioni la sua famiglia aveva messo le uve a fermentare). Più tardi , dopo una breve sosta, attraverso la costa di Comeneco insieme sono discesi a Vernazza, dove (dal mare al mare) si sono soffermati ad osservare gli splendidi scenari naturali di un territorio tra i più belli del mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News