Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Ottobre - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Solo i sindaci rappresentano la gente delle Cinque Terre"

`Solo i sindaci rappresentano la gente delle Cinque Terre`

Cinque Terre - Val di Vara - "E' giunta l’ora di dire basta a questo scempio. Ad entità economiche e politiche estranee al nostro territorio che assumono decisioni non condivise con i nostri sindaci, ad amministratori di enti pubblici che un giorno sostengono una cosa e il giorno dopo un’altra. Basta con tutta questa confusione che porta solo danni alla nostra immagine e alle microaziende locali". Firmato "Cinqueterre un Comune", l'associazione che si sta battendo per l'unione dei comuni di Riomaggiore, Vernazza e Monterosso, che prende posizione nell'ambito del dibattito sui flussi, le loro problematiche e la possibilità di arrivare ad una soluzione condivisa ed efficace: "E' l'ora di finirla col sottomettere i residenti ad una scadente qualità della vita in quello che viene da molti definito, quasi sempre per loro convenienza, un “paradiso” - attacca ancora l'associazione per bocca del presidente Roberto Benvenuto -, dopo lo straordinario successo della manifestazione svoltasi presso il castello di Riomaggiore del 26 novembre, all’interno della nostra associazione si è discusso in merito ad un’eventuale presa di posizione dell’associazione relativamente a tematiche di carattere territoriale e di interesse comune. Non ci appartengono e respingiamo al mittente frasi tipo “padroni a casa nostra” o “chiudersi a riccio”; vorremmo invece creare le condizioni per una nuova realtà amministrativa/sociale/tecnica/economica e territoriale condivisa, per meglio confrontarsi e utilmente interagire con l'esterno. In tutta questa ridda di articoli e comunicati la voce dei nostri tre sindaci risulta ovattata e pare a molti confusa nel frastuono di fondo; ma la voce dei sindaci è la voce della nostra comunità e come tale deve essere riconosciuta e ben riconoscibile, a maggior ragione perchè i tre sindaci, con diverse sfumature, dicono la stessa cosa; e diversamente non potrebbe essere perchè interpretano e rappresentano comunità con la medesima identità".
"Certo questa unica voce sarebbe, probabilmente, meglio ascoltata se il Comune Unico delle Cinqueterre fosse già costituito - continua la nota -, ma nel tempo necessario affinché ciò avvenga (auspicabilmente allo scadere degli attuali mandati) il timone dell’imbarcazione Cinqueterre deve essere saldo nelle mani dei nostri tre sindaci che sono espressione diretta di tutti i residenti e delle categorie che nel territorio operano. Con la caparbietà e la meticolosità di coloro che hanno formato l'aspetto di questo nostro territorio che ora si va consumando, senza la pretesa di avere le soluzione in tasca, ma con aperta convinzione, lavoreremo per la massima possibile unità del territorio traguardando l'obiettivo della fusione comunale. Perché questo richiedono i fatti, perché questo ci chiede la nostra gente".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure