Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Novembre - ore 15.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Lucchetti ai cancelli e ai bagni della sede Anpi di Follo"

L'associazione punta il dito sull'amministrazione Cozzani: "Ultima di una serie di oblii".

LE dENUNCIA
"Lucchetti ai cancelli e ai bagni della sede Anpi di Follo"

Cinque Terre - Val di Vara - "Prendiamo atto, con profondo dispiacere, che l'accessibilità e la fruizione dei locali della nostra sede sono pressoché negati. Nonostante le esposizioni di tali criticità ad alcuni esponenti dell'amministrazione comunale, la possibilità di accedere e fruire della nostra sezione è ampiamente compromessa. Se da un lato abbiamo vissuto spiacevoli episodi, di chiusure dei cancelli nonostante la presenza di nostri rappresentanti, anche con difficoltà motorie, i quali si sono trovati bloccati all'interno dell'area del plesso scolastico, dall'altro prendiamo atto dell'impossibilità di accedere ai servizi igienici pertinenziali della sede ANPI, trovati bloccati da un lucchetto". La denuncia arriva dalla sezione di Follo dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia.

"Restano ai limiti dell'incomprensibile le motivazioni per cui un'associazione come la nostra, che da un lato svolge un ruolo fondamentale nella cura e nella salvaguardia dei valori fondanti della nostra Repubblica e dall'altro si prefigge di continuare a tramandare una delle pagine più belle ed entusiasmanti della storia del nostro territorio, quella legata alla lotta partigiana, sembri invisibile a chi amministra il comune di Follo. Le condizioni della nostra sede non sono che l'ultima delle tante dimenticanze che l'amministrazione Cozzani, sempre pronta a mettersi sull'attenti e in doppio petto nelle cerimonie quanto disattenta nel coinvolgere chi da anni custodisce e divulga la memoria storica del nostro paese, una lunga serie di oblii che vanno da mancati inviti a delibere sulla nostra storia partigiana scritte con evidenti passaggi di ignoranza e di superficialità.
Sarebbe bene che chi amministra Follo avesse più considerazione di chi volontariamente dedica il proprio tempo alla Memoria ed ai valori fondanti quella Carta Costituzionale su cui gli amministratori hanno prestato giuramento. Pertanto ci auguriamo che i cancelli del plesso sia accessibili ai membri del direttivo ANPI, così come l'accessibilità ai servizi igienici".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News