Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Aprile - ore 22.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Real Fieschi scatenato, il Don Bosco incassa la "manita"

I bianco azzurri di mister Paglia sfatano il loro "tabù salesiano". La sblocca Asimi poi i locali dilagano con le doppiette di bomber Gandolfo e del giovane Cuneo Federico. Don Bosco in partita per i primi venti minuti

Real Fieschi scatenato, il Don Bosco incassa la "manita"

Cogorno - Sfata il proprio tabù il Real Fieschi e batte con un netto 5 - 0 il Don Bosco Spezia confermandosi in vetta al Girone B del campionato di Promozione insieme al Rivasamba che ne fa addirittura sei nel confronto con il Borzoli.

Locali di mister Paglia che partono con la collaudata coppia offensiva Gandolfo - Asimi e l'ex di turno Ronconi a centrocampo, in porta ovviamente Pozzo. Ospiti con il tandem offensivo Pannone - Galassi e Valletta che parte inizialmente in panchina insieme a Flagiello. In difesa out Bertagna e Selimi ecco Raggi accentrato con Dadà e Venturotti sulla corsia.

Prima emozione al 12° quando si fa subito pericolosa la formazione spezzina con il giovane Galassi che rientra sul sinistro e conclude incrociando il tiro, ma Olmo Pozzo si tuffa e salva la minaccia. Rimarrà una delle rarissime azioni salesiane di tutto il match. Due minuti dopo la partita si sblocca con una bella azione personale di Asimi, che stoppa di petto al limite dell’ area, dribbling secco ad eludere la marcatura e poi conclusione che va a lambire il palo insaccandosi per l'1 - 0. Il Don Bosco colpito a freddo ha una bella reazione e al 20° Pannone con una gran botta da fuori area costringe Pozzo ad allungarsi in tuffo e disinnescare. Match che da bloccato si trasforma prima in controllato e nel finale svolta drasticamente in favore dei padroni di casa grazie al solito Gandolfo con il capocannoniere del torneo che mette a segno una doppietta nel giro di pochi minuti. Al 37° è ancora protagonista Asimi che ammaestra palla sulla trequarti, vede Gandolfo sulla linea del fuorigioco, lancio millimetrico che smarca il bomber a tu per tu con Fiorito e per il centravanti è un gioco da ragazzi realizzare il 2 - 0. Passano solo due giri di lancette sul cronometro dell'arbitro e ancora Gandolfo trova il drop vincente dalla distanza a superare il giovane portiere spezzino siglando il 3-0 che chiude la prima frazione.

Il secondo tempo diventa legittimazione per i bianco blu ed inizia al 52° con una bella azione tra Lessona e Ronconi che porta il centrocampista ex di turno a concludere a fil di palo sfiorando il poker. Il match ovviamente perde di significato man mano che il tempo passa con una partita che viene giocata prevalentemente a centrocampo a ritmi molti bassi. A cambiare le sorti di una seconda frazione che si trascina stancamente ci pensa il neo entrato Cuneo con il giovane giocatore locale capace di realizzare una doppietta nell'ultimo quarto d'ora di partita che fa prendere grosse proporzioni al risultato finale. Al 78° pregevole fraseggio sulla trequarti, palla al limite per Coldani che inventa una autentica delizia ed apparecchia in area proprio per il classe 2000 Cuneo che non si lascia pregare e in diagonale insacca. È 4-0 e la partita si spegne veramente. L’ ultimo cenno lo mette, però, ancora Cuneo che viene servito a centro area, dribbling sul Fiorito proteso in disperata uscita e appoggio nella porta sguarnita. È cinquina per i bianco azzurri di mister Paglia che centrano così la seconda vittoria del 2019 dopo quella di sette giorni prima nel recupero dell'ultima giornata di andata contro la Burlando. Per il Don Bosco Spezia, dopo un avvio abbastanza convincente nei primi 15'/20' minuti, rimane una gara giocata sotto ritmo e da dimentica in fretta. Tra i migliori in campo il fantasista Asimi e il bomber Gandolfo sempre più capocannoniere del torneo con 16 reti in 15 partite disputate.

Tabellino

Real Fieschi - Don Bosco Spezia 5 - 0
Marcatori: 14° Asimi, 37° e 39° Gandolfo, 78° e 88° Cuneo

Real Fieschi: Pozzo, Chiarabini, Pane, Salvatori, Conti, Bacigalupo, Ronconi, Ruffino, Gandolfo, Asimi, Lessona. All. Paglia
A disp.: Sepulveda Videla, Pecaj, Groppo, Garbarino, Coldani, Cuneo, Cervini, Garabino:

Don Bosco Spezia: Fiorito, Venturotti, Bertoletti, Dadà , Raggi, Ibba, Civinini, Nicolini, Pannone, Ferdani, Galassi. All. Tarasconi
A disp.: Sarti Taddei, Azzaro, Campigli , Del Santo, Flagiello, Grisolia Baracco, Rossi, Valletta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News